A-Club
ULTIME NOTIZIE Health, Fitness & Wellness
SAVOSA
2 gior
Gambe e glutei al Top con metodo AMRAP!
Scopriamo le caratteristiche di un altro dei più classici allenamenti ad alta intensità
SAVOSA
6 gior
Upper Body Training con il metodo EMOM: Each Minute On Minute
Scopriamo le caratteristiche di uno dei più classici allenamenti ad alta intensità
SAVOSA
2 sett
Ritrova la tua forma con il workout EMOM
Ecco la nostra seconda proposta di workout per chi di voi vuole osare e mettersi alla prova
SAVOSA
2 sett
In forma anche a Natale!
Ecco una super routine per tornare subito in forma!
SAVOSA
3 sett
Come mantenere una corretta alimentazione durante le feste di Natale
Durante le festività natalizie si arriva a pesare anche 3 chili in più.
SAVOSA
1 mese
Sindrome metabolica: quando il grasso sulla pancia diventa malattia
SAVOSA
1 mese
Mini pinne: programma di allenamento per combattere la cellulite
Come dire addio a gambe gonfie e glutei rilassati
SAVOSA
2 mesi
Allenamento Calistenico: di cosa si tratta e quali sono i benefici
L’allenamento calistenico, i suoi principi e i suoi esercizi sono entrati nei workout di molti amanti del fitness
SAVOSA
2 mesi
Groupcycling o Indoorcycling: quali indicazioni?
Oggi facciamo quattro chiacchiere con il nostro Federico Ravizzini
SAVOSA
2 mesi
Il sonno, importante proprio come il cibo per l’atleta
Dormire 7- 8 ore a notte è fondamentale: attenzione ai possibili disturbi in caso il riposo fosse inferiore.
SAVOSA
2 mesi
Il magnesio nostro alleato contro stress e spossatezza
Contrasta anche i crampi, compresi quelli mestruali e migliora il tono dell'umore
SAVOSA
3 mesi
Tonici, forti e scattanti con il Pilates
Oggi facciamo quattro chiacchiere con la nostra Deborah Dalla Fiore
SAVOSA
3 mesi
Lo YOGA, una disciplina per tutti!
Oggi facciamo quattro chiacchiere con la nostra Lauren Gentry
SAVOSA
3 mesi
Coronavirus: perché l'attività fisica è un'ottima medicina
La pandemia è l'occasione per ricordare che l'esercizio, con uno stile di vita sano, è una delle nostre migliori difese
SAVOSA
16.12.2020 - 10:220

Il metabolismo basale

Perché è importante conoscere come funziona il metabolismo e come si incrementa quello “basale”

Come noto gli “sport di potenza” che determinano un aumento della massa muscolare stimolano come conseguenza il metabolismo a riposo, detto anche basale in quanto fa riferimento al dispendio energetico di un organismo a riposo e comprende l'energia necessaria per le funzioni metaboliche vitali: respirazione, circolazione sanguigna, digestione, attività del sistema nervoso, ecc.
Tuttavia, la vera differenza per restare in forma la fa la attività fisica non strutturata, ovvero i piccoli gesti quotidiani che ripetiamo nell’arco della giornata.
Come detto il nostro organismo brucia calorie anche quando è a riposo si tratta di un processo naturale che può trova ulteriore impulso e stimolo dall’attività fisica. È questo il motivo per cui gli sportivi tendono a consumare più energia anche quando non si allenano.
Il nostro metabolismo si può misurare con varie metodiche. Quella utilizzata più comunemente è il consumo di ossigeno: le calorie che bruciamo quotidianamente sono direttamente proporzionali al consumo di ossigeno. In altri termini, più calorie bruciamo, più alto è il nostro metabolismo, più ossigeno consumiamo.

Come funziona il metabolismo?
Il nostro metabolismo si compone di tre parti: due terzi circa del consumo calorico quotidiano riguardano il cosiddetto metabolismo basale, quella quota del dispendio energetico che si ha anche quando passiamo la giornata sdraiati sul divano. Poi c’è una piccola porzione di energia, circa il 10% del totale, che è quella bruciata per digerire e assorbire gli alimenti. Ed infine c’è una terza componente che è il dispendio energetico dovuto all’attività fisica, intesa non solo come attività sportiva, ma come tutte quelle attività fisiche che facciamo in una giornata: facendo le scale, camminando, andando al lavoro. Ed è questa la parte sulla quale si può agire di più. Il nostro corpo è come una macchina biologica in cui l’ossigeno è il comburente, mentre la benzina, il combustibile, è dato dai tre macronutrienti: carboidrati, proteine e grassi. Allo stesso modo che in una auto, nel corpo umano il combustibile va messo prima di ‘partire’, di muoversi, non dopo.

Che cosa influenza il metabolismo basale?
Sicuramente fare una regolare attività fisica, di buona intensità e continuità permette di aumentare anche il metabolismo basale, tuttavia occorre tener presente che il nostro consumo di ossigeno è direttamente proporzionale alla massa magra (massa muscolare) che costituisce il nostro fisico. Questo dato in una persona sportiva di solito si avvicina molto al peso totale, cosa che non avviene nelle persone obese o sovrappeso, che hanno più massa grassa. Determinando il consumo di ossigeno, la massa muscolare determina il metabolismo basale. Di conseguenza soprattutto gli sport di potenza, in cui si tende ad aumentare la massa muscolare, sono quelli che a seguito dell’allenamento determinano un aumento maggiore del metabolismo basale”.

Che differenza troviamo tra il metabolismo basale di una donna e quello di un uomo?
Il metabolismo di base delle donne è inoltre inferiore a quello degli uomini, che bruciano una quantità maggiore di calorie, proprio in virtù della loro superiore quantità di massa muscolare.
Gli uomini, infatti, generalmente pesano di più delle donne e hanno un metabolismo basale più alto, che gli permette di consumare un numero maggiore di calorie anche a riposo.

Il metabolismo si può aumentare solo attraverso lo sport o attraverso l’attività fisica in generale?
Sicuramente l’attività fisica strutturata come quella sportiva fa bene, ma è fondamentale l’attività fisica non strutturata. Capiamo bene cosa significa questa affermazione: ad esempio, se una persona va a correre un’ora tre volte alla settimana è sicuramente positivo, ma se poi trascorre il resto del tempo in modo sedentario tra il divano, la scrivania e la macchina perde molti dei vantaggi metabolici acquisiti. Pertanto, occorre adottare piccoli accorgimenti anche nella nostra routine quotidiana: andare al lavoro a piedi, oppure in bicicletta o fare le scale invece di prendere l’ascensore. L’uomo non è fatto per una vita sedentaria.

Come sempre per qualsiasi chiarimento e approfondimento restiamo a vostra disposizione, vi invitiamo ad approfittare dell’ingresso prova gratuito per venire a visitare il nostro CLUB e scoprire i nostri servizi (A-CLUB Fitness & Wellness – Via Campo Sportivo SAVOSA; e-mail (fitness@a-club.ch) oppure fissate un appuntamento presso il nostro Club (091 966 13 13).

A cura di
A-CLUB Fitness & Wellness SAVOSA
Visita la pagina Facebook A-CLUB


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-01-17 13:59:59 | 91.208.130.87