AvanTi
ULTIME NOTIZIE AvanTI
STATI UNITI
3 ore
Il futuro delle interfacce cervello-computer: i “neurograni”
I ricercatori della Brown University hanno ideato un sistema di BCI basato su sensori minuscoli come granelli di sale
STATI UNITI
2 gior
IBM pronta per la supremazia quantistica
Svelato Eagle, il processore da 127 qubit che batte tutti i supercomputer e porta il quantum computing nel mondo reale
AvanTI
5 gior
Una batteria ferro-aria economica e ricaricabile in grado di fornire energia per 100 ore
Sviluppata una nuova batteria per l’accumulo di rete che produce elettricità a un decimo del costo degli ioni di litio.
VIDEO
AvanTI
1 sett
Mini-eolico da parete per muri che producono energia
Piccoli generatori eolici incorporati nelle pareti degli edifici potrebbero sfruttare l’energia del vento nelle città.
AvanTI
1 sett
La presentazione dei regali aziendali proposti da sostenibiliTi per Natale 2021
Iscrivendosi al webinar del 23 novembre si potranno scoprire tutti i dettagli dell’iniziativa smart e sostenibile.
AvanTI
1 sett
Airbus svela la prossima generazione di CityAirbus
Il produttore europeo ha presentato la sua nuova soluzione di mobilità aerea urbana elettrica, sicura e sostenibile
AvanTI
2 sett
Un nuovo chip di plastica flessibile per “l’Internet of Everything”
Realizzato il primo processore non in silicio che potrebbe aggiungere funzionalità di elaborazione a qualsiasi prodotto.
FOTO
AvanTI
2 sett
Batterie allo stato solido grazie al legno
Un team di scienziati ha testato un elettrolita a base di cellulosa al posto dei ceramici con risultati super efficienti
AvanTI
2 sett
Un nuovo sistema di refrigerazione che non usa l’elettricità
Gli scienziati del KAUST stanno lavorando a un metodo di raffreddamento che utilizza solo luce solare e acqua salata.
STATI UNITI
19.10.2021 - 08:000
Aggiornamento : 11:23

La NASA testa il primo prototipo di taxi volante totalmente elettrico

Il veicolo a decollo verticale è stato costruito da Joby Aviation e servirà per il trasporto rapido di persone.

L’Agenzia spaziale americana ha eseguito per la prima volta dei test su un veicolo a decollo verticale (eVTOL) alimentato completamente con energia elettrica. Si tratta di un aerotaxi della start-up Joby Aviation e l’iniziativa rientra nel programma nazionale Advanced Air Mobility (AAM), che punta a “integrare taxi volanti, droni e altri veicoli inventivi nello spazio aereo nazionale” americano.

I test sono stati effettuati dal 30 agosto al 10 settembre alla Electric Flight Base vicino a Big Sur, in California, nella sede di Joby Aviation. L’obbiettivo della NASA è di raccogliere dati sulle prestazioni di questo velivolo in modo da usarli nella modellazione e simulazione di futuri concept. In effetti, tali veicoli potrebbero un giorno fungere da aerotaxi per le grandi città e le aree circostanti del Paese, aggiungendo un’altra modalità di trasporto per lo spostamento di persone e merci e alleviando così il problema degli ingorghi stradali.

Un altro punto di forza degli eVTOL, oltre alla riduzione dell'inquinamento, è che dovrebbero essere idealmente meno rumorosi degli elicotteri e potrebbero quindi essere più adatti ai voli in aree densamente popolate. Particolare attenzione è stata infatti riservata al profilo acustico e, non a caso, durante le prove sono stati utilizzati più di 50 microfoni per monitorare le diverse fasi di volo.

Il veicolo di Joby Aviation, nello specifico, è un piccolo elicottero alimentato da 6 rotori. Le pale sono state progettate appunto per minimizzare il rumore. I rotori possono regolare singolarmente la loro inclinazione e la loro velocità di rotazione, oltre che il passo delle pale durante il decollo e il volo allo scopo di ridurre il vortice delle stesse pale che genera il tipico suono associato agli elicotteri tradizionali. L’eVTOL della start-up californiana è completamente elettrico e può coprire una distanza fino a 240 km e raggiungere una velocità fino a 320 km/h. L’azienda spera di ricevere una certificazione dalla FAA (Federal Aviation Administration) nel 2023 e di iniziare a fornire un servizio passeggeri commerciale entro l’inizio del 2024.

“Dal primo giorno, abbiamo dato priorità a costruire un velivolo che non solo avesse un profilo acustico estremamente basso, ma che si fondesse perfettamente nell’ambiente naturale. Abbiamo sempre creduto che un’impronta acustica minimale sia la chiave per rendere l’aviazione una parte pratica del movimento quotidiano senza compromettere la qualità della vita e siamo emozionati di volare con la NASA, nostro partener di lunga data nel volo elettrico, per dimostrare il profilo acustico del nostro velivolo”, ha dichiarato Joe Ben Bevirt, fondatore e CEO di Joby Aviation.

L’analisi dei dati raccolti dalla NASA preparerà il programma AAM ad eseguire il primo set di test della campagna, noto come NC-1, previsto per il 2022, con scenari di volo più complessi e anche altri veicoli. Inoltre, queste prove aiuteranno a identificare le lacune nelle normative e politiche della FAA in modo che gli eVTOL possano diventare parte integrante della mobilità del futuro.

AvanTi
Guarda le 2 immagini

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-12-01 11:10:32 | 91.208.130.89