Immobili
Veicoli
Ated
ULTIME NOTIZIE ated ICT Ticino
LUGANO
9 ore
Shopify compra Deliverr per 2,1 miliardi di dollari
Si tratta della più grande acquisizione nella storia di Shopify
LUGANO
2 gior
QR Bill: una questione svizzera
La QR-Fattura diventa obbligatoria a partire da ottobre 2022.
LUGANO
5 gior
InformatiCH Sagl presenta l’LPD Day
La prima edizione dell’LPD Day è il prossimo 14 giugno al LAC di Lugano
ATED
1 sett
Claranet chiama AWS
Sono in programma alcuni appuntamenti in Ticino promossi da ated-ICT Ticino in collaborazione con Claranet.
ATED
1 sett
La Cina impedisce l’accesso all’agenzia delle Nazioni Unite WIPO per Wikimedia Svizzera e altri capitoli nazionali
ATED
1 sett
Genuine Way annuncia il primo round da 550'000 euro
Grazie all’investimento la startup potrà integrare nuove funzionalità alla piattaforma con sede anche a Lugano
ATED-ICT TICINO
1 sett
Carpanzano entra nell’Accademia Svizzera delle Scienze Tecniche
Il Professore Emanuele Carpanzano, membro di ated-ICT Ticino, nominato membro dell’Accademia svizzera delle scienze
ATED
2 sett
Miglioriamo su Wikipedia i contenuti sui Musei
In vista Giornata Internazionale dei Musei 2022 (18 maggio), circa 30 Capitoli di Wikimedia uniscono le forze
ATED
2 sett
Una soluzione, numerose possibilità. È Business POS
I moderni sistemi di cassa sono dei multitalenti
ated ICT Ticino
2 sett
Le nanotecnologie entrano nello stadio del Siviglia FC
Alcune tecnologie sanificano le superfici da virus e batteri.
ated ICT Ticino
3 sett
Gli Smilebots trionfano in USA
La squadra ticinese è arrivata 18esima nella finale a Houston della First Lego League.
ATED ICT TICINO
3 sett
Big tech e ambiente
Stripe, Alphabet, Shopify, Meta e McKinsey lanciano un Advance Market Commitment (AMC).
ATED ICT TICINO
4 sett
Nuova LPD: cosa cambia per le aziende?
L’evoluzione tecnologica ha imposto una revisione totale della legge federale sulla protezione dei dati (LPD).
ated ICT Ticino
1 mese
Elon Musk punta al 100% di Twitter
Dopo l'acquisto di oltre il 9%, il patron di Tesla ha dichiarato il suo interesse alla totale acquisizione.
CANTONE
1 mese
Best Computing: tecnologia e informatica per il Ticino
Intervista al CEO Alberto Paioni, per conoscere una delle realtà storiche, associate ated al servizio del territorio.
ated ICT Ticino
1 mese
Telelavoro, smart working o rientro in ufficio?
Le organizzazioni si stanno orientando verso formule di lavoro flessibili per i propri collaboratori.
CANTONE
23.12.2021 - 09:100
Aggiornamento : 09:27

ADVEPA, rivoluzione smart working

Gli uffici sbarcano nel mondo 3D e diventano immersivi in Swiss Virtual Expo.

LUGANO - Una rivoluzione nella rivoluzione. Da oltre un anno tutti noi abbiamo sperimentato il “lavoro agile”. Lo smart working sta seguendo un importante iter di regolamentazione a livello internazionale e allo stesso tempo sta continuando a crescere, a modificarsi, a migliorarsi. Proprio su questi temi Advepa ha scelto d'investire risorse sulle imprese che stanno rafforzando lo smart working e che si stanno dotando di una estensione digitale del loro business. Advepa si occupa da 20 anni del settore della realtà immersiva e ha sedi a Milano, Verona, Roma, Palermo ed entro l’anno è prevista l’apertura due nuove sedi una ad Arezzo e una all’estero.

La piattaforma di coworking virtuale è presente anche all’interno di Swiss Virtual Expo. Proprio nell’iniziativa di ated-ICT Ticino, lo spazio Sercam è stato presentato per la prima volta in un evento esclusivo trasmesso su Swiss Virtual Expo il 30 settembre 2021. Un vero e proprio coworking digitale con cui gradualmente allontanarsi dalle modalità di lavoro legate a un passato che è ormai già superato.

Il networking si rafforza e lo smart working non è mai stato così reale. L’ambientazione 3D di Advepa varca nuovi confini, sempre a braccetto con le esigenze del mercato.

Ad anno nuovo sarà online Sercam Digital Desk: gli uffici virtuali dell’azienda romana di consulenza aziendale. Il settore delle consulenze sta incrementando la domanda e necessita sempre più di figure specializzate in grado di fornire risposte efficienti sulla possibilità d'intercettare risorse e di gestire in maniera strutturata il proprio sistema tributario e fiscale. Sarà possibile lavorare da casa oppure in ufficio utilizzando un’ambientazione interattiva in grado di connettere i clienti dello studio e gli stessi dipendenti tra loro, in uno spazio moderno e luminoso. Incontrare i clienti per rispondere alle loro domande od organizzare un meeting tra colleghi, tutto potrà avvenire effettuando un accesso con degli avatar personalizzati.

«Guardiamo sempre al futuro, ma molte sfide si giocano sul presente - spiega Rossano Tiezzi direttore commerciale di Advepa e visionario del metaverso. Da tempo abbiamo compreso il grande fermento a livello internazionale sulla gestione del lavoro da remoto e ci siamo messi a creare soluzioni per renderlo più efficiente. Ci stiamo concentrando molto anche sulla creazione di eventi virtuali come ad esempio Swiss Virtual Expo, che ha ricevuto lo scorso ottobre il Premio Möbius di Lugano, un riconoscimento importante per le opere multimediali e crossmediali di grande qualità. Dall’esperienza in questo settore e dall’incontro con Sercam Advisory - racconta Tiezzi - è nata la nostra idea di smart working e networking».

Anticipando il dibattito istituzionale in corso anche in Italia sul protocollo per normare lo smart working, da mesi il team di Advepa è impegnato nel dare un contributo concreto che cambierà per sempre il mondo del lavoro: tutto diventerà più immediato, più semplice e anche, inaspettatamente, più sicuro. Basterà affidarsi a chi conosce potenzialità e insidie della realtà immersiva 3D.

«Con gli uffici virtuali che abbiamo creato, accompagnati dai nostri avatar - anticipa Tiezzi - sarà possibile ricevere informazioni sui servizi offerti, sfogliare i cataloghi disponibili, inviare una mail agli uffici, visualizzare video promozionali e presentazioni aziendali. Inoltre, si potranno conoscere da vicino le skills professionali di ogni consulente dello studio. Per scegliere a quale professionista affidarsi basta avvicinarsi a uno schermo e leggere la descrizione».

«La pandemia da Covid-19 ci ha portati a rivedere il nostro modo di lavorare e interagire, confermando la centralità e l’importanza che gli ambienti virtuali avranno nel prossimo futuro, soprattutto nell’ambito professionale - esordisce Marco Ginanneschi - Presidente Sercam Advisory. Per questi motivi, Sercam ha sviluppato la piattaforma di networking virtuale all’interno di Swiss Virtual Expo, uno degli eventi virtuali che maggiormente valorizzano questo tipo di novità e che mettono in dialogo i mercati di vari Paesi”.

Insomma, il digitale rappresenta una grande opportunità e il concetto stesso di lavoro sta attraversando una rivoluzione irreversibile: non è più legato a un badge, ma a un risultato nel tempo. «Non si tratta di sostituire il mondo reale - sottolinea Ginanneschi - ma di rendere più immersivo e funzionale il mondo digitale che già abitiamo da diversi anni».

 Il lancio della piattaforma di networking digitale rappresenterà una rivoluzione, anche per le società di consulenza. Si tratta infatti di un progetto rivolto a tutti, che offre la possibilità anche ai piccoli o medi studi professionali di fare rete per crescere insieme e ampliare il proprio business e pacchetto clienti.

«Per intraprendere questo viaggio nel futuro abbiamo scelto la solidità e l’esperienza di un partner tecnologico come Advepa - spiega ancora il presidente di Sercam Advisory - in grado di fornire una tecnologia avanzatissima sugli ambienti dinamici in 3D, nell’organizzazione degli spazi virtuali, nell’immersione in un mondo mai visto prima, popolato di avatar e flussi digitali, senza mai rinunciare alla concretezza e soprattutto alla protezione dei dati personali e alla riservatezza delle informazioni».

Per entrare in Swiss Virtual Expo basta andare sul sito dedicato www.swissvirtualexpo.ch 

Ated
Guarda le 2 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-05-18 16:06:34 | 91.208.130.86