Ated
ULTIME NOTIZIE ated ICT Ticino
LUGANO
8 ore
Coderdojo Lugano ai nastri di partenza
Riparte il programma di ated4kids per giovani dai 6 ai 15 anni per usare e capire la tecnologia
LUGANO
2 gior
Tradizione VS Globalizzazione
A discutere del tema i giovani di ForeverYoung, moderati da Don Emanuele di Marco e Valentina Testoni
ATED
4 gior
Swisscom è a Visionary Day 2020
Per parlare di contaminazione positiva, ma anche della nuova normalità digitale
LUGANO
1 sett
L’Hackathon Fu-turismo è online
Il 3 e 4 di ottobre, nell’ambito di Visionary Day, c’è una maratona collaborativa e gratuita online
ATED
1 sett
Nuovi modelli di business in tempi di crisi
Come utilizzare la tecnologia e il digitale per far fronte agli strascichi economici del Covid-19? Ve lo spiega un talk
ATED
1 sett
Con Alexa si pagherà il pieno di benzina
Funziona solo in America, ma diventa realtà un servizio presentato all’ultimo CES di Las Vegas
LUGANO
1 sett
AIL è sponsor di Visionary Day
La sostenibilità passa attraverso la tecnologia e la trasformazione digitale
LUGANO
2 sett
Visionary Day si presenta: una settimana nel segno dell'innovazione
Che si terrà dal 3 al 9 ottobre, gratuitamente e via web. Almeno 60 gli incontri e i seminari con ospiti internazionali
ATED
2 sett
Il know-how aziendale a confronto con la tecnologia
Come si proteggono i dati e le informazioni sensibili in un mondo digitale? Ce lo spiega un webinar
ATED
2 sett
La stagione d’oro dei thermoscanner
Le telecamere termiche con la misurazione della temperatura corporea sono fondamentali per prevenire nuovi contagi
ATED
3 sett
Cisco a bordo di Visionary Day 2020
Per parlare di tecnologia e sociale, ma anche di open roaming e suoi benefici
ATED
3 sett
Come tutelare la privacy nel web
I nuovi reati digitali assumono diverse forme, ma come difendersi? Un webinar per imparare a conoscerli
ATED
4 sett
Fondazione Agire partecipa a Visionary Day 2020
In un webinar si parlerà di salvaguardia delle idee, della proprietà intellettuale e dei brevetti
ATED
1 mese
Così un'idea diventa un prototipo
La Svizzera è al 6° posto per numero di brevetti depositati... e poi?
ATED
1 mese
I più ricchi al mondo? Sono tutti innovatori
Mark Zuckerberg entra nel club dei più ricchi, con un patrimonio di oltre 100 miliardi di dollari
CANTONE
1 mese
Hemargroup partecipa a Visionary Day 2020
L’azienda presenta evoluzioni e sperimentazioni possibili grazie alla trasformazione digitale
ATED
1 mese
Quando la tecnologia è a supporto del sociale
Un esempio su tutti: durante il lockdown. Ma si può andare oltre all'emergenza, a spiegarlo un seminario web
ATED
24.08.2020 - 08:380
Aggiornamento : 12:41

Dire, fare e programmare

È in partenza un nuovo corso per le matricole in ingresso al Dipartimento tecnologie innovative della SUPSI

Ricomincia il nuovo anno accademico e per allinearsi alle richieste del mercato lavorativo, diventa sempre più importante essere in grado di maneggiare i linguaggi della programmazione. Quindi, per prepararsi al meglio ai corsi accademici è in partenza un corso propedeutico di introduzione alla programmazione, ideato grazie a una collaborazione tra ated-ICT Ticino e il Dipartimento tecnologie innovative della SUPSI e condotto da Michel Palucci. Il corso parte il 1 di settembre e si snoda attraverso 16 ore di formazione.

Michel è un informatico e formatore (certificato FSEA1), che insegna da diversi anni in contesti legati alla programmazione, ma soprattutto è uno dei 100% Mentor della nostra sezione ated4kids e inGAME. Ha recentemente pubblicato un libro dal titolo “Introduzione allo sviluppo di videogiochi con Construct 3” (disponibile in acquisto a questo link). Si tratta di un manuale, in cui si sfata il luogo comune per cui per programmare un videogioco bisogna essere un informatico, ma può farcela anche un appassionato del genere. Qualche mese fa, Michel all’uscita del libro ci aveva confermato in un’intervista che: «L’obiettivo del manuale che ho scritto è proprio questo. Ovvero fare in modo che anche un pubblico meno esperto in programmazione possa accostarsi all’ideazione di videogame. Diciamo che ho trasferito in una guida la filosofia dei corsi che negli anni ho organizzato come docente anche in ated-ICT Ticino. Ho sempre pensato che per questo tipo di formazione sia utile seguire una formula orientata alla pratica per ispirare e far emergere nuove figure nell’ambito delle professioni legate allo sviluppo di videogiochi. Questo settore è decisamente interdisciplinare, perché riesce a integrare sia aspetti tecnici sia elementi creativi. Inoltre, le competenze e le tecniche che si apprendono studiando i videogame possono essere utili anche in altri ambiti, come: lo sviluppo di applicazioni multimediali, contenuti visivi e altri aspetti legati al mondo interattivo».

In termini più generali, la programmazione è una delle skill più richieste dal mondo del lavoro e ated-ICT Ticino negli anni ha sempre organizzato e promosso in Ticino moltissimi percorsi di formazione per sviluppare questa specifica competenza.

«Mi fa piacere ricordare che come ated4Kids sosteniamo da alcuni anni una serie molto ampia di programmi per dotare i nostri ragazzi di strumenti operativi di programmazione, così da facilitarli anche in ottica lavorativa futura – commenta Cristina Giotto Direttrice e Membro di Comitato di ated – ICT Ticino. Penso, ad esempio, anche ai corsi di robotica, in cui i nostri giovani hanno così la possibilità di sperimentare divertendosi la robotica educativa, guidati dai nostri mentor di ated4Kids. Ci sono nel corso dell’anno anche delle sfide molto competitive, come quelle indette dalla FIRST® LEGO® League, in cui si affinano skill come la progettualità, la passione, la capacità nel lavoro in gruppo, mescolate a competenze tecniche. Ma a ben vedere proprio queste sono le caratteristiche che imprese e mondo del lavoro stanno richiedendo ai professionisti e che diventano una variabile competitiva di fondamentale importanza nelle nuove professioni digitali. Per questa ragione, il corso di introduzione alla programmazione ideato con la SUPSI e i progetti che proponiamo facilitano l’apprendimento di materie complesse, ma, appunto, fondamentali per il futuro di ogni professione che i nostri figli sceglieranno. Oggi più che mai serve preparare i futuri talenti a sperimentare, a sfidarsi in gare a squadre, a scoprire cosa c’è dietro la tecnologia, aiutandoli a gestirla e addirittura a costruirla, come è il caso del corso di avvio alla programmazione pensato per le future matricole del Dipartimento tecnologie innovative della SUPSI. In questo modo, la tecnologia diventa un’alleata e non una minaccia, perché si impara a controllarla nel suo funzionamento. Quindi, il mio appello è sempre rivolto anche alle istituzioni, alle imprese e ai professionisti del nostro territorio: l’innovazione deve essere inclusiva e solo con l’aiuto di tutti renderemo possibile la vera trasformazione digitale che serve al nostro territorio!»

Per avere ulteriori informazioni sul programma e per accedere è necessario contattare ated-ICT Ticino a questo indirizzo: info@ated.ch

CHI È ated – ICT Ticino
ated - ICT Ticino è un’associazione indipendente, fondata e attiva nel Canton Ticino dal 1971, aperta a tutte le persone, aziende e organizzazioni interessate alle tecnologie e alla trasformazione digitale. Dal suo esordio, ated - ICT Ticino organizza manifestazioni e promuove innumerevoli conferenze, giornate di studio, visite e viaggi tematici, workshop e corsi. ated - ICT Ticino collabora con le principali istituzioni pubbliche e private, enti e aziende di riferimento, nonché altre associazioni vicine al settore tecnologico e all’innovazione. Grazie alla costante crescita qualitativa dell’attività svolta sul territorio, ated – ICT Ticino si propone come l’associazione di riferimento nell’ambito economico, politico ed istituzionale del cantone, in grado di favorire il dibattito tra aziende e professionisti e capace di coinvolgere le giovani generazioni, grazie ai percorsi promossi dal programma ated4kids a da tutte le sue altre iniziative.

 

 


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-09-18 16:53:53 | 91.208.130.86