Keystone
VENEZUELA
18.08.2018 - 13:170

Maduro aumenta il salario minimo di 35 volte

Il presidente venezuelano ha inoltre annunciato che l'Iva aumenterà dal 12% al 16%

CARACAS - Il presidente del Venezuela Nicolas Maduro ha annunciato ieri un aumento del salario minimo di circa 35 volte rispetto al livello attuale a 180.000.000 di bolivar, pari a 1.800 bolivar sovrani (30 dollari), la nuova valuta che entrerà in vigore lunedì prossimo. Lo riporta oggi il quotidiano El Diario de Caracas.

Maduro ha inoltre annunciato che il valore della criptomoneta nazionale, il Petro, sarà di 3.600 bolivar sovrani (360.000.000 di vecchi bolivar) e che l'Iva aumenterà dall'attuale 12% al 16%.

Martedì scorso il presidente aveva annunciato che lunedì 20 agosto sarà un "giorno festivo affinché durante l'apertura delle banche sia possibile mettere più facilmente in circolazione le monete e banconote con la nuova denominazione". I vecchi bolivar, aveva comunque precisato, "coesisteranno con i nuovi fino alla loro progressiva estinzione".

Le nuove monete saranno da 0,50 ed un bolivar, mentre le banconote avranno il valore di 2, 5, 10, 20, 50, 100, 200 e 500 bolivar, sostituendo le vecchie da 1.000 e fino a 100.000 bolivar introdotte nel 2016-2017.

Il nuovo bolivar sovrano ('bolívar soberano') ha cinque zeri in meno della vecchia valuta, una misura resa necessaria anche a causa dell'elevata inflazione nel Paese, che secondo il Fondo monetario internazionale (Fmi), toccherà a fine anno il 1.000.000%.
 
 

Cerca lavoro in Ticino su www.tuttojob.ch
Commenti
 
Tags
bolivar
maduro
salario
salario minimo
presidente
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2018-10-16 00:03:30 | 91.208.130.87