Immobili
Veicoli

SVIZZERAVoli cancellati? Swiss «lavora a pieno regime per reclutare personale»

04.08.22 - 11:21
L'obiettivo della compagnia aerea è di assumere circa 800 membri d'equipaggio entro la metà del 2023
Depositphotos (Boarding2Now)
Fonte ats
Voli cancellati? Swiss «lavora a pieno regime per reclutare personale»
L'obiettivo della compagnia aerea è di assumere circa 800 membri d'equipaggio entro la metà del 2023

ZURIGO - Swiss sta facendo tutto il possibile per evitare le cancellazioni di voli: «stiamo lavorando a pieno ritmo sul reclutamento di personale e sulla formazione» ha indicato all'agenzia Awp il presidente della direzione Dieter Vranckx, in margine alla presentazione dei conti semestrali della società che segnano un ritorno in zona utili.

L'obiettivo è di assumere circa 800 membri dell'equipaggio di cabina entro la metà del 2023, ha spiegato il manager. Da aprile più della metà del personale di cabina con sede a Zurigo e Ginevra che ha dovuto lasciare la compagnia nell'ambito della ristrutturazione sta tornando presso il vettore.

L'azienda aveva tagliato un totale di circa 1700 impieghi a tempo pieno e aveva ridotto la sua flotta di circa il 15%. L'improvvisa ripresa del trasporto aereo ha messo a dura prova Swiss, come altre compagnie.

Per Vranckx comunque il ritorno a una buona salute finanziaria ha permesso all'azienda di reinvestire «nel miglioramento del servizio clienti e nel personale, e quindi di ridurre le misure di crisi prima del previsto», si legge nel comunicato diffuso stamani.

Come noto Swiss è ai ferri corti con i piloti - che hanno respinto il nuovo contratto di lavoro - e con le agenzie di viaggio, che vorrebbero indennizzi per il maggiore lavoro causato dalla cancellazione di voli. Riguardo a quest'ultimo punto proprio oggi la compagnia ha risposto picche: non sono previste compensazioni.

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE ECONOMIA