Immobili
Veicoli

SVIZZERAL'addio di Swisscom al 3G (nel 2025)

22.03.22 - 09:26
Con la disattivazione della rete, le frequenze liberate saranno assegnate al 4G e al 5G
Imago (immagine illustrativa)
L'addio di Swisscom al 3G (nel 2025)
Con la disattivazione della rete, le frequenze liberate saranno assegnate al 4G e al 5G

BERNA - Quella che nel 2004 rappresentava una svolta tecnologica, oggi è ormai una tecnologia obsoleta. Swisscom si prepara dunque alla disattivazione della rete mobile 3G, che avverrà alla fine del 2025, come si legge in una nota odierna.

«La dismissione del 3G ci permetterà di migliorare ulteriormente la nostra rete, dedicando le frequenze liberate al 4G e al 5G» spiega Christoph Aeschlimann, CTIO di Swisscom, citato nella nota. Oggi la rete 3G trasmette ormai soltanto l'1,1% del traffico dati mobile, ma occupa all'incirca il 10% della capacità delle antenne.

La dismissione della rete interesserà, alla fine del 2025, quei clienti che utilizzano terminali in grado di trasmettere solo sul 3G o apparecchi 4G non compatibili con il VoLTE, così come i clienti commerciali che fanno ricorso a soluzioni 3G. «Swisscom informa i suoi clienti con largo anticipo per dare loro tutto il tempo di cui hanno bisogno per prepararsi alla dismissione» sottolinea l'azienda.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE ECONOMIA