keystone-sda.ch (ANSA/MASSIMO PERCOSSI)
Matteo Salvini.
ITALIA
21.10.2020 - 07:110
Aggiornamento : 08:51

Coprifuoco in Lombardia, Salvini ferma tutto

Stop improvviso all'ordinanza quando ormai era tutto pronto: «Prima di chiudere voglio capire»

MILANO - Sembrava tutto fatto ieri sera per l'ordinanza di coprifuoco in Lombardia, voluto per rallentare i contagi da coronavirus. Poi una frenata improvvisa, quando mancava solo la firma del ministro della Salute italiano, Roberto Speranza, ha fatto slittare tutto.

A mettersi di traverso nei confronti della misura è stata la politica e, in particolare, Matteo Salvini che - riferisce il Corriere della Sera - ha di fatto fermato il presidente leghista della Regione, Attilio Fontana, chiedendo un cambio di passo. Il leader del Carroccio avrebbe evocato alcune perplessità, anche - si legge su Open - a seguito di alcune pressioni arrivate sia dalla base del partito che dai rappresentanti delle categorie direttamente toccate dall'ordinanza.

«Prima di chiudere io voglio capire». La mossa improvvisa di Salvini si rivolge quindi ai sindaci dei capoluoghi lombardi, tutti allineati a favore del provvedimento (da loro richiesto). E l'obiettivo è quello di ammorbidire la misura, permettendo a una parte degli esercizi pubblici di tenere le saracinesche alzate.

Una rivisitazione del provvedimento non sembra esclusa, mentre è molto difficile che l'ordinanza - al momento congelata - possa essere cancellata. Qualcosa in tal senso potrebbe cambiare già nel corso della giornata, mentre a Roma il ministro speranza attende solo una chiamata di Fontana per firmare il documento.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Meck1970 6 mesi fa su tio
Chiudere vuol dire la rovina ..... fame e povertà
Serenamentepacatamente 6 mesi fa su tio
Il buon Matteo non ne indovina una. Pensava di far saltare il governo e prendersi tutto il potere e l'hanno cacciato. Porta la mascherina pro Trump e Donald è dato per perdente.
seo56 6 mesi fa su tio
Caro Matteo qui sbagli! Unico lato positivo è la mascherina “pro” Trump... la voglio anch’io
marco17 6 mesi fa su tio
@seo56 Pover Salvini: dopo le batoste elettorali per i suoi scagnozzi è costretto a sperare nella vittoria dello psicopatico dai capelli color ramazza!
vulpus 6 mesi fa su tio
È il segno evidente che a Roma non sanno cosa capiti in Lombardia. Tutti avranno visto i filmati della movida sul Naviglio. La situazione è nuovamente fuori controllo, e l'unica speranza che hanno in Lombardia è che la malattia si evidenzi con meno virulenza e che le ospedalizzazioni siano inferiori a marzo. Io penso che Salvini abbia ragione a volerci veder chiaro.Ma in primis la cittadinanza deve dimostrarsi corretta con le misure di protezione. Difficile far capo solo alla responsabilità personale. Lo vediamo anche da noi: senza le minacce delle multe taluni non rispettano nulla. Probabilmente in Lombardia e non solo si arriverà a dover veramente chiudere tutto, e la Svizzera non farà eccezzione.
marco17 6 mesi fa su tio
@vulpus Ma sai di che cosa parli? È Salvini che si oppone alle misure che tu stesso auspichi, non "Roma". Hai le idee confuse.
patrick28 6 mesi fa su tio
Salvini il peggiore in assoluto ! La nullità in persona !
Heinz 6 mesi fa su tio
Personaggio squallido che cerca voti sulla pelle della gente.
TheOsage 6 mesi fa su tio
Beh, credo che se vuole capire passeranno diversi giorni...
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-04-20 02:05:33 | 91.208.130.89