keystone-sda.ch / STF (CJ GUNTHER)
CINA / STATI UNITI
11.06.2020 - 11:550

«"Strano" che il coronavirus non si sia fermato negli Usa»

Un tweet dell'agenzia di stampa statale cinese scimmiotta Donald Trump e fa discutere

PECHINO - Gli Stati Uniti hanno superato i due milioni di casi confermati di coronavirus. E l'agenzia di stampa statale cinese Xinhua ha voluto sottolinearlo con un tweet che sta facendo discutere. Non tanto per l'immagine allegata (un riquadro nero con la cifra riportata al centro in bianco) quanto per il commento allegato.

«"Strano" che gli coronavirus non abbia smesso di diffondersi negli Stati Uniti». Una frase che scimmiotta le insinuazioni rivolte alcuni giorni fa a Pechino dal presidente statunitense Donald Trump, che definì a sua volta «strano» il fatto che il virus non si fosse diffuso anche nel resto della Cina.

L'aspra contesa verbale tra Washington e Pechino prosegue ormai da settimane. Trump ha più volte accusato la Cina di aver volontariamente sottaciuto la gravità dell'emergenza nelle sue primissime fasi, ritardando così la risposta da parte del resto del mondo, e di avere altre responsabilità (compresa la tesi, più volte smentita, della creazione del nuovo coronavirus in un laboratorio cinese).

Il tweet di Xinhua è stato duramente criticato da molti utenti del social network, come si può leggere sotto il post. «Questo è terribile. State parlando di 2 milioni di persone. Mostrate un po' di empatia». «La Cina si sta godendo il momento». E ancora: «Cina sei felice? Vergogna».

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
klich69 1 anno fa su tio
Popolo cinese forse estraneo, politici e giornalisti sono da mettere alle strette, complici delle morti mondiali, se avessero calzoni diversi paesi romperebbe con quella gente e fargliela pagare al meno economicamente.
Jenaplynski 1 anno fa su tio
Strano, sono a migliaia nelle piazze a manifestare per l’uccisione di una persona, il resto approfittano per saccheggiare negozi e far danni... tutti senza un minimo di preoccupazione nel proteggere loro stessi e gli altri... e ci meravigliamo che continua ad aumentare...
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-12-05 10:20:11 | 91.208.130.87