Immobili
Veicoli

STATI UNITINel 2022, verranno diagnosticati quasi due milioni di tumori negli States

12.01.22 - 23:30
La pandemia ha ritardato screening e rimandato appuntamenti medici. Registrato un aumento dello 0,5% dei cancri al seno
Deposit
Nel 2022, verranno diagnosticati quasi due milioni di tumori negli States
La pandemia ha ritardato screening e rimandato appuntamenti medici. Registrato un aumento dello 0,5% dei cancri al seno

WASHINGTON - Screening mancati e diagnosi arretrate. Con la parziale chiusura degli ospedali, le operazioni rimandate e gli appuntamenti dal medico evitati, il numero di persone che verranno diagnosticate con il cancro nel 2022 potrebbe toccare quota due milioni solo negli Stati Uniti.

Il report dell'American cancer society prevede che 609'000 persone moriranno a causa di un tumore nel corso di questo nuovo anno. Si stima che ogni giorno verranno diagnosticati 5'250 nuovi casi, per arrivare a un totale di 1'918'030 alla fine del 2022. La causa è da ricercare nella pandemia: gli esperti spiegano che gli appuntamenti dal medico annullati e gli screening non effettuati nel corso del 2021 non hanno permesso che delle diagnosi venissero effettuate. Il dato è in crescita, ed è il più alto dal 2007.

Come riporta la Bbc, il report ha evidenziato un aumento annuale dello 0,5% di casi di cancro al seno. È probabile che nel 2022 quasi a 300mila persone verrà diagnosticato questo tumore, la maggior parte di queste saranno donne. Il motivo di questa crescita è legato al fatto che si hanno meno figli. Come spiegato dalla dottoressa Rebecca Siegel, che ha partecipato alla stesura del rapporto, «se si hanno figli in età giovanile e si partorisce più volte nella vita, si hanno meno possibilità d'incorrere in un cancro al seno. Oggi le donne hanno figli più tardi e meno rispetto a prima. Quindi questo probabilmente contribuisce all'aumento».

NOTIZIE PIÙ LETTE