ITALIASono stati sgomberati i manifestanti pro-clima che avevano bloccato via Cristoforo Colombo a Roma

30.10.21 - 09:39
Alcuni di essi si sono recati al Ministero dell'Ambiente, scortati dalla polizia
keystone-sda.ch / STF (Luca Bruno)
Sono stati sgomberati i manifestanti pro-clima che avevano bloccato via Cristoforo Colombo a Roma
Alcuni di essi si sono recati al Ministero dell'Ambiente, scortati dalla polizia

ROMA - Sono stati sgomberati i manifestanti del Climate Camp che si erano seduti sulla corsia centrale di via Cristoforo Colombo a Roma. Gli attivisti ambientali, riuniti nella capitale italiana in occasione del G20, avevano bloccato il traffico in direzione del centro cittadino.

Le forze dell'ordine sono intervenute sollevando di peso le decine di dimostranti, che hanno opposto resistenza passiva. Resta occupata, spiegano i media italiani, la corsia laterale. Un gruppo di manifestanti si è recato verso il Ministero dell'Ambiente, scortato dalla polizia.

Le proteste per chiedere un cambio di rotta non si fermano: gli attivisti urlano «Se non cambierà bloccheremo la città». Gli agenti sono presenti sul posto in tenuta anti-sommossa e sono stati schierati dei blindati.

NOTIZIE PIÙ LETTE