keystone-sda.ch (Alessandro Tocco)
ITALIA
27.07.2021 - 16:490

Roghi sotto controllo, ora la bonifica e le indagini

La Sardegna resta in allerta gialla. Il Corpo forestale ha avviato gli accertamenti sugli incendi nell'Oristanese

ORISTANO - Il peggio è probabilmente alle spalle. Ma per tornare al meglio serviranno anni. La situazione roghi in Sardegna sembra finalmente essere sotto controllo, anche se su tutta l'isola resta in vigore un'allerta gialla, con gli occhi puntati in particolare su un paio di focolai nell'Oristanese.

Le fiamme degli scorsi giorni hanno devastato un'area pari a circa 200 chilometri quadrati. La priorità in questa fase è procedere alla bonifica delle zone colpite, ma in parallelo il Corpo forestale della Regione Sardegna ha avviato gli accertamenti con l'obiettivo di individuare le possibili cause che hanno innescato il propagarsi delle fiamme. Secondo le prime ipotesi, il rogo principale sarebbe stato causato da un'auto che ha preso fuoco lungo la strada provinciale.

Sul tavolo resta però anche l'ipotesi che dietro agli incendi possa celarsi la mano dell'uomo. In particolare nel caso degli altri due roghi verificatisi in quelle stesse ore nella zona di Oristano. Al momento però non sono ancora emersi riscontri chiari in questo senso e infatti la Procura di Oristano non ha ricevuto alcuna informativa e non ha aperto alcuna inchiesta sull'accaduto.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-19 10:51:11 | 91.208.130.85