Immobili
Veicoli

ORBITA TERRESTRELa Russia fa esplodere un satellite scatenando l'ira internazionale

16.11.21 - 14:30
L'equipaggio a bordo della Stazione Spaziale Internazionale (ISS) si è dovuto rifugiare nelle capsule di sicurezza
Reuters
ORBITA TERRESTRE
16.11.21 - 14:30
La Russia fa esplodere un satellite scatenando l'ira internazionale
L'equipaggio a bordo della Stazione Spaziale Internazionale (ISS) si è dovuto rifugiare nelle capsule di sicurezza
Gli USA, il Regno Unito e la Nato furenti: «Un test pericoloso e irresponsabile»

ISS - La Russia ha voluto testare ieri il proprio sistema missilistico anti-satellite ad ascensione diretta, facendo esplodere uno dei suoi satelliti nell'orbita terrestre.

Uno scoppio che ha causato un numero ragguardevole di detriti che, denunciano gli Stati Uniti, «hanno messo in pericolo l'equipaggio a bordo della Stazione Spaziale Internazionale (ISS)». Effettivamente, percepito il pericolo, i cosmonauti si sarebbero rifugiati nelle capsule di sicurezza. Fortunatamente, il passaggio dei detriti è stato innocuo e non ha colpito la stazione.

Ned Price, portavoce del Dipartimento di stato americano, ha definito il test missilistico «pericoloso e irresponsabile», parlando di «oltre 1'500 detriti orbitali e centinaia di migliaia di pezzi di detriti più piccoli che minacciano gli interessi di tutte le nazioni». Il Ministro della difesa britannico Ben Wallace ha invece detto che il test «mostra un completo disprezzo per la sicurezza e la sostenibilità nello spazio».

La stazione spaziale, che orbita ad un’altitudine di circa 420 km, ha attualmente sette membri dell'equipaggio a bordo - quattro americani, un tedesco e due russi. Ciò che ha indignato la Nasa: «Con la sua lunga storia nel volo spaziale umano, è impensabile che la Russia metta in pericolo non solo gli astronauti americani e partner internazionali sulla ISS, ma anche i propri cosmonauti e i colleghi cinesi a bordo della stazione spaziale cinese» ha detto in una dichiarazione il funzionario Bill Nelson.

Anche la Nato si è espressa a riguardo: «Un atto sconsiderato da parte della Russia», ha commentato Jens Stoltenberg da Bruxelles, definendola un'azione «preoccupante».

«L'ipocrisia di Washington»
La Russia, dal canto suo, ha respinto le critiche: «Gli Stati Uniti sanno per certo che i frammenti risultanti, sulla base delle prove e dei parametri orbitali, non hanno rappresentato e non rappresentano una minaccia per le stazioni orbitali, i veicoli spaziali e le attività spaziali», ha dichiarato il Ministro degli Esteri russo, Sergei Lavrov, tacciando Washington di «ipocrisia». «In precedenza, tali test nello spazio esterno sono già stati condotti da Stati Uniti, Cina e India», ha poi aggiunto il Ministero russo della Difesa.

Anche l'agenzia spaziale russa Roscosmos ha minimizzato l'incidente e rassicurato: «L'orbita dell'oggetto, che ha costretto l'equipaggio a spostarsi nella navicella secondo le procedure standard, si è allontanata dall'orbita della ISS. La stazione è nella zona verde», ha twittato l'agenzia. 

Ad essere stato distrutto un vecchio satellite russo, Kosmos-1408, che ha cessato di funzionare molti anni fa. 

COMMENTI
 
Chris El Suizo 7 mesi fa su tio
Notizia davvero poco importante vista la attuale situazione di chi si trova sulla superficie del pianeta, non permettete di commentare gli articoli covid-relazionati e allora lo faccio qua, la “task force” del consiglio federale è un manipolo di topi da biblioteca, la responsabile è una matematica molto brava come tutti i matematici nelle teorie che poi nella pratica spesso non stanno in piedi, volete farvi comandare a bacchetta da questi “scienziati” e da un manipolo di politicucci con smanie di controllo? E la nostra libertà? Votate no alla maledetta legge covid, è l’unica via per tornare alla normalità!
seo56 7 mesi fa su tio
Terroristi!! Putin è da isolare e incarcerare!!!!
Mattiatr 7 mesi fa su tio
In un eventuale futuro in guerra i satelliti sarebbero le prime strutture a saltare, per ovvie ragioni. Quindi è logico che la Russia si eserciti pure per queste situazioni. Con ciò non voglio santificare Putin, la politica russa o altri eventuali attori. Noto però che non è terrorismo ma un esercitazione militare, come da noi succede con i carri armati, Fass90, varie armi e veicoli, solo su scala differente. L'unica cosa che possiamo fare è presupporre qualche interpretazione, per esempio la possibilità che la Russia pensi ad una futura Guerra, che si senta minacciata quindi vuole ''mostrare i pettorali'' e via dicendo.
rexlex 7 mesi fa su tio
manovre di potere. come è pensabile che lo sviluppo e l'esplorazione dello spazio siano più rispettosi e più civili rispetto quanto avvenuto sulla terra, se la mente e la mano che operano sono le stesse?!? (umana)
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE DAL MONDO