Immobili
Veicoli
keystone-sda.ch / STF (Gregorio Borgia)
Il tradizionale lancio beneaugurale della monetina nella Fontana di Trevi da parte dei leader del G20.
ITALIA
31.10.2021 - 09:350
Aggiornamento : 11:07

Il dossier clima è al centro della seconda giornata del G20

Il lancio delle monetine nella Fontana di Trevi questa mattina, dopo una notte di discussioni infruttuose

ROMA - Il clima e lo sviluppo sostenibile saranno oggi al centro dell'agenda della seconda giornata del G20 di Roma. Il programma si apre questa mattina con una passeggiata dei leader alla Fontana di Trevi.

Alle 10.30 poi è previsto l'arrivo alla Nuvola di Fuksas, sede dei lavori, per un evento a latere sul "Ruolo del settore privato nella lotta ai cambiamenti climatici", alla presenza del principe Carlo d'Inghilterra. La seconda sessione di lavoro, alle 11.05, verterà su "Cambiamento climatico e ambiente".

La terza sessione, sullo "Sviluppo sostenibile", è prevista alle 13.50. Alle 15.40 è in programma la sessione conclusiva del vertice, che sarà seguita dalla conferenza stampa del presidente del Consiglio italiano Mario Draghi e poi degli altri leader.

L'accordo che ancora non c'è - È proseguito tutta la notte e non sarebbe ancora chiuso il negoziato degli "sherpa" del G20 sul documento finale del summit. Si cerca una difficile intesa sugli impegni da assumere per il clima, primo tra tutti la scadenza del 2050 per le emissioni zero, che alcuni paesi come i colossi Cina e India si rifiuterebbero di sottoscrivere.

Si starebbe anche lavorando per un accordo al rialzo almeno sul fronte dei fondi destinati ai paesi in via di sviluppo. Ad oggi è previsto un impegno da 100 miliardi ancora da completare ma si punterebbe ad ampliare la cifra e indicare una scadenza ravvicinata per chiudere l'erogazione.

Gli "sherpa" sono tuttora riuniti nella sala dei negoziati alla Nuvola di Fuksas dove sono rimasti al lavoro l'intera notte, con una breve pausa mattutina.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-01-21 17:50:55 | 91.208.130.85