Keystone
CINA
18.11.2020 - 00:300

Coronavirus: produzione di anticorpi rapida con il vaccino cinese

Il dato si basa sulle fasi 1 e 2. I responsabili:«Ciò lo rende adatto per un uso di emergenza».

PECHINO - Buoni risultati per il vaccino cinese anti Covid-19 "CoronaVac", basato su virus SARS-CoV-2 inattivato e sviluppato da Sinovac. In un trial clinico fase 1-2 su oltre 700 individui di 18-59 anni, il vaccino è risultato sicuro e senza effetti avversi nonché in grado d'indurre rapidamente la produzione di anticorpi dopo due dosi di prodotto.

Lo rende noto la rivista The Lancet Infectious Diseases, precisando che resta ancora da verificare in un trial di fase 3 se la concentrazione di anticorpi indotta da CoronaVac sia sufficiente a prevenire l'infezione e se il vaccino funzioni anche negli anziani.

«I nostri risultati mostrano che CoronaVac è capace d'indurre una rapida risposta anticorpale entro quattro settimane dalla somministrazione, con due dosi a distanza di 14 giorni tra loro - dichiara Fengcai Zhu del centro provinciale Jiangsu per Disease Control and Prevention, a Nanjing, Cina -. Ciò rende il vaccino adatto per un uso di emergenza durante la pandemia».

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-12-03 10:50:20 | 91.208.130.89