Archivio Keystone
ULTIME NOTIZIE Dal Mondo
GERMANIA
6 ore
Uccide commesso che non lo aveva servito perché senza mascherina
Una volta arrestato, il 49enne ha ammesso di aver agito per la rabbia causata dal rifiuto
Italia
6 ore
Bambini di 10 anni sfruttati in una piazza di spaccio siciliana
Un'indagine durata un anno ha portato alla luce le prove di un giro illegale con tanto di minorenni coinvolti
STATI UNITI
8 ore
Sparatoria in un liceo: due feriti
La loro vita non sarebbe in pericolo, il governatore Northam è informato dei fatti
STATI UNITI
9 ore
Trovato un corpo: potrebbe appartenere a Gabby Petito
Da qualche giorno non si hanno più notizie nemmeno del fidanzato Brian Laundrie
Stati Uniti
10 ore
Gli States riaprono il turismo ai viaggiatori stranieri
Il bando cadrà a novembre e l'accesso sarà garantito soltanto ai possessori di attestato vaccinale
RUSSIA
11 ore
«Non è un attacco terroristico». Perm, il movente è l'odio
Le condoglianze del presidente Putin alle famiglie delle vittime. «Una tragedia enorme»
UNIONE EUROPEA
11 ore
Il presidente del Parlamento europeo è ricoverato per una polmonite
«È in buone condizioni» ha dichiarato il suo portavoce
FOTO
SPAGNA
12 ore
«L'eruzione di Palma ha materia e intensità sufficiente per durare settimane»
L'allarme dell'Istituto geologico, intanto il fiume di lava inghiotte case (e scuole) nella sua corsa verso il mare
STATI UNITI
13 ore
«Pfizer sicuro e ben tollerato dai bimbi fra i 5 e gli 11 anni»
Parola dell'azienda, che ha ultimato i test farmaceutici e ha sottoposto i risultati alle autorità europee e americane
AUSTRIA
14 ore
In Austria si scia solo con il Green Pass
Anche per i mercatini di Natale sarà richiesta la vaccinazione, una recente guarigione o un test PCR negativo
CUBA
15 ore
Vaccinare i bambini dai due anni per riaprire le scuole
L'obiettivo è raggiungere un tasso di vaccinazione del 90% tra adulti e bambini
Afghanistan
16 ore
Sotto i talebani, i bambini nascono al buio e le madri muoiono
Ogni 10'000 nuovi nati, 638 donne perdono la vita. Secondo le Nazioni Unite è un numero destinato a crescere
FOTO E VIDEO
RUSSIA
18 ore
All'università armato fino ai denti, e fa una strage
Un giovane sparatore ha seminato morte e panico nel campus di Perm, negli Urali.
FOTO
GRECIA
19 ore
Tra le fiamme del campo profughi
Il rogo di vaste proporzioni è divampato nella serata di ieri sull'isola greca di Samos.
MONDO
01.09.2020 - 06:300
Aggiornamento : 09:02

Quella corsa contro il tempo per il vaccino al coronavirus

La stanno facendo in tanti e in diverse nazioni, scopriamo assieme quali sono quelli giunti alle fasi finali dei test

di Redazione

NEW YORK - Sono passati poco più di sei mesi da quando il Covid-19 ha iniziato a propagarsi a livello globale e la luce in fondo al tunnel è ancora lontana.

Si torna quindi a parlare di ricerca, di sperimentazione e soprattutto di vaccino: l'arma da usare contro quella seconda ondata che sta sempre più diventando meno teoria e più realtà.

Sono davvero tanti i paesi che hanno avviato sperimentazioni in proprio di vaccini contro il virus Sars-CoV 2. Non solo i grandi paesi del G8, ma anche molti altri, tra cui la Cina, l’India, la Russia, per non parlare dell’Indonesia, della Nigeria e Israele.

Secondo i dati dell'Istituto Milken di Pasadena (California) sono infatti circa 200 i nuovi prodotti complessivamente in fase di sviluppo mentre una ventina sono quelli che sono stati avviati alla fase clinica di sperimentazione. Tra i vaccini in fase di sviluppo, appena 24 sono quelli che sono stati avviati a sperimentazione clinica.

Sei di questi sono passati alla fase finale, lo Sputnik russo, tre vaccini cinesi, due prodotti da Sinopharm nei suoi laboratori di Wuhan e di Pechino, e uno prodotto da Sinovac, uno inglese del
Jenner Institute (Università di Oxford) e uno americano prodotto da Moderna, la società biotech di Cambridge, cittadella della ricerca nei pressi di Boston.

In Russia, lo Sputnik V

Il Paese del presidente Putin è stato il primo ad annunciare la sperimentazione del vaccino chiamato Sputnik. Il vaccino della Russia dovrebbe essere in circolazione dal primo gennaio del 2021. «Contiamo molto sull'avvio della produzione di massa a settembre», ha detto il ministro dell'industria Denis
Manturov. Gli scienziati russi sostengono di aver sviluppato velocemente il vaccino, perché si tratta della versione modificata di una già preesistente, creata per combattere altre malattie; un approccio comune anche ad altri farmaci anti-Covid.

Fra Oxford e il Brasile

Il vaccino è stato sviluppato dall'Università di Oxford e in Brasile è in fase di sperimentazione attraverso una partnership con la Fundacion Oswaldo Cruz, il principale centro di ricerca medica in America Latina. Il governo brasiliano ha stanziato 1,99 miliardi di reais (358 milioni di dollari) per rendere possibile la produzione del vaccino. Il Brasile, tra i paesi più colpiti dall’epidemia, spera, nel caso in cui il vaccino si dimostri efficace, di effettuare una campagna di vaccinazione massiccia e celere.

Gli Usa sul modello Sars

Il vaccino della Moderna, appoggiato dal governo Usa e che ha iniziato la sua fase 3 di trial, è stato costruito sulla base di un vaccino che era stato sviluppato per il virus chiamato Mers. Il governo Usa, invece, la scorsa settimana ha annunciato un nuovo investimento da un miliardo di dollari nel progetto del gruppo farmaceutico Johnson & Johnson, facendo salire a quasi 10 miliardi gli investimenti federali immessi per combattere l’epidemia. «Negli adulti sotto i 55 anni e in quelli sopra i 71 si hanno gli stessi livelli di anticorpi neutralizzanti» è stato il recente annuncio di Tal Zaks, direttore sanitario dell’azienda statunitense di biotecnologie.

Il vaccino dagli insetti

Via libera in Cina alla sperimentazione sull'uomo di un candidato vaccino contro Covid-19 prodotto utilizzando cellule d'insetti. Il coautore dello studio, Wei Yuquan, ricercatore senior del laboratorio dell'ospedale che sta lavorando al vaccino, ha spiegato che questo è stato prodotto inserendo geni del virus Sars-CoV-2 in colture di cellule d'insetti, che possono far crescere proteine ​​virali. Nella sperimentazione animale ci sono state risposte immunitarie contro l'infezione già 7 o 14 giorni dopo una singola dose iniettata, senza effetti collaterali evidenti.

Il Sinovac è già famoso

«Il più promettente vaccino sviluppato in Cina mira a sconfiggere la Covid alla vecchia maniera», così l'agenzia Bloomberg sintetizza il giudizio sul vaccino cinese sviluppato dall'azienda biofarmaceutica Sinovac Biotech Co. Ltd. Il vaccino in questione si basa su un principio simile al vaccino contro il vaiolo sviluppato nel XVIII secolo dallo scienziato britannico Edward Jenner e per questo nell’ambiente scientifico si pensa possa essere più efficace da usare rispetto ai mai sperimentati approcci scelti da altre società.

Il virus cavallo di Troia

Il vaccino della CanSino usa il metodo del vettore virale, anche detto del “cavallo di Troia”. Un virus della categoria degli adenovirus (quelli che causano il raffreddore) viene reso inoffensivo poi iniettato nell’uomo, dove inizia a infettare le nostre cellule. Inducendole a produrre la proteina spike di Sars-Cov-2. La spike è innocua per il nostro organismo, ma è sufficiente a stimolare il sistema immunitario. I risultati delle prime sperimentazioni mostrano, secondo i ricercatori, un «buon profilo di sicurezza e alti livelli di risposte immunitarie umorali e cellulari».


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-21 03:59:34 | 91.208.130.85