Keystone
ITALIA
10.07.2020 - 12:450

Il Mose al primo test completo. Conte: «Non siamo qui per una passerella»

Era la prima volta che tutte le paratoie mobili venivano azionate contemporaneamente.

VENEZIA - Nel primo test di questo genere, alle 12.25 si è completata la chiusura di tutte le 78 paratoie mobili dei quattro varchi del Mose, il sistema di barriere che dovrebbe proteggere Venezia dalle maree eccezionali. Era la prima volta che tutti i dispositivi venivano azionati contemporaneamente. All'evento era presente anche il primo ministro italiano Giuseppe Conte.

La prima a sollevarsi completamente, alle 12.15, è stata la diga di Lido San Nicolò, con 20 paratoie, seguita un minuto dopo da quella di Lido Treporti, con 21 barriere, e Chioggia, con 18. Alle 12.25 si è concluso il sollevamento delle 19 dighe di Malamocco.

«Siamo qui per un test, non per una passerella. Il governo vuole verificare l'andamento dei lavori, ha dichiarato Conte come riporta l'ANSA. «È giusto avere dubbi, è giusta la dialettica, ma dico a chi sta protestando, ai cittadini e intellettuali, concentriamoci sull'obiettivo di completare il Mose», ha aggiunto riferendosi alle proteste inscenate in occasione dell'evento.  

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-08 19:03:23 | 91.208.130.89