FVR / M. Franjo
+6
RIVIERA
29.03.2021 - 13:580
Aggiornamento : 15:27

Quattro veicoli coinvolti, un trentenne in ospedale

La polizia cantonale ha fornito nuovi dettagli sulla carambola avvenuta questa mattina sull'A2 in territorio di Osogna.

Le condizioni dell'ospedalizzato non destano preoccupazioni: «Ha riportato una ferita alla testa giudicata non grave».

OSOGNA - Ha provocato il ferimento - non grave - di un 30enne, l'incidente avvenuto questa mattina, poco dopo le 6.30, sull'A2 in territorio di Osogna. A precisarlo è una nota della polizia cantonale che nel contempo fornisce qualche dettaglio in più sulla dinamica della carambola che ha coinvolto ben quattro veicoli. 

La prima automobile implicata nell'incidente è quella di una 26enne domiciliata in Riviera che è andata a centrare lo spartitraffico centrale per poi arrestarsi sulla corsia di sinistra. Contro di essa è poi finito il furgone condotto da un 30enne domiciliato in Leventina. Altre due automobili - la prima guidata da una 53enne della Riviera, la seconda da un 43enne leventinese -hanno tentato di scansare i primi due veicoli. Purtroppo senza riuscirvi.

Sul luogo della carambola sono giunti gli agenti ella Polizia cantonale, i pompieri di Biasca - con quattro mezzi e 10 militi - e i soccorritori di Tre Valli Soccorso che dopo aver prestato le prime cure al 30enne lo hanno trasportato in ambulanza all'ospedale. Da una prima valutazione medica, l'uomo ha riportato una ferita alla testa giudicata non grave.

FVR / M. Franjo
Guarda tutte le 10 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-07-27 22:55:35 | 91.208.130.87