Archivio TiPress (immagine illustrativa)
CHIASSO
03.03.2021 - 15:030
Aggiornamento : 18:55

Tenta di attraversare la frontiera con cinque chili di eroina in auto

La droga era nascosta nel veicolo, con targhe tedesche, in panetti da 500 grammi

Il 41enne macedone residente in Germania è indagato per infrazione aggravata alla Legge federale sugli stupefacenti.

CHIASSO - Dogana di Chiasso Brogeda. Un'auto con targhe tedesche. Un uomo alla guida. I doganieri lo fermano e perquisiscono l'auto. All'interno trovato ben cinque chili di eroina. È accaduto ieri, martedì 2 marzo, presso il valico al confine con l'Italia.

Alla guida del veicolo in entrata in Svizzera c'era un 41enne, di nazionalità macedone, residente in Germania, che è stato arrestato. I collaboratori dell'Amministrazione federale delle dogane hanno rinvenuto lo stupefacente nell'auto, in 10 panetti ben occultati.

L'inchiesta è coordinata dal procuratore pubblico Moreno Capella. Le ipotesi di reato nei confronti del 41enne sono di infrazione aggravata alla Legge federale sugli stupefacenti.


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-19 08:17:51 | 91.208.130.85