Cerca e trova immobili

CANTONECroce Rossa Ticino: ecco i corsi in programma per il 2024

11.12.23 - 09:50
Un ricco ventaglio di proposte dedicate alla promozione della salute, alla prevenzione e non solo.
Ti Press archivio
Fonte Croce Rossa Ticino
Croce Rossa Ticino: ecco i corsi in programma per il 2024
Un ricco ventaglio di proposte dedicate alla promozione della salute, alla prevenzione e non solo.

CHIASSO - Promozione alla salute e della prevenzione. Sono diversi i corsi che saranno avviati dal 2024 dalla Croce Rossa Ticino con questi obiettivi. Come di consueto, le proposte sono suddivise in due categorie principali: Corsi per tutti e Corsi di formazione continua per professionisti del mondo sociosanitario.

Corsi per la popolazione

Fra le proposte aperte alla popolazione, viene segnalata l'introduzione di corsi dedicati ai familiari curanti: prevenzione dell'ipertensione arteriosa, gestione delle vie aeree superiori e tecniche per un transfer corretto saranno le tematiche particolarmente trattate. Croce Rossa Ticino ricorda che i familiari curanti, per questi corsi, hanno la possibilità di richiedere un rimborso alla propria cassa malati (assicurazione complementare privata LCA).
Tra le principali novità è sicuramente da citare il corso Babysitting per adulti che, dalla primavera 2024, introduce una nuova didattica e nuovi contenuti. Il percorso sarà rivolto a persone che desiderano approfondire in modo professionale e responsabile la conoscenza del mondo dell’infanzia per accudire in sicurezza bambini da 0 a 12 anni.

Prosegue inoltre la collaborazione con l’Associazione delle Sezioni Samaritane Ticino e Moesano (ASSTM) che consente di offrire corsi di approfondimento: chi ha partecipato al corso Babysitting (ragazze/i e adulti) potrà seguire il corso di Primi soccorsi: emergenze per i bambini; chi invece ha frequentato il corso di Collaboratrice e collaboratore sanitario potrà acquisire le nozioni base di rianimazione con il corso BLS – AED – SRC completo.

Oltre all'aspetto sanitario, sarà data attenzione anche all’integrazione linguistica: si consolidano i corsi sostenuti dal Servizio cantonale per l’integrazione degli stranieri (SIS) nell’ambito del Programma di integrazione cantonale (PIC); e raddoppiano gli appuntamenti mensili con i test fide per la lingua italiana e per il rilascio del passaporto delle lingue - da gennaio oltre che nella sede di Chiasso, si potrà svolgere l’esame anche a Lugano.

Relazione genitori-figli

Il ciclo di incontri gratuiti di "Un’ora parliamo di …" dedicato alla famiglia e ai figli, organizzato con il sostegno del Dipartimento della Sanità e Socialità del Cantone Ticino (DSS), grazie al suo impatto positivo, è alla sua quinta edizione. Gli appuntamenti quest’anno si arricchiscono: si parlerà di relazioni tra fratelli e sorelle, di animali domestici e anche di sogni. Uno occhio di riguardo è dato al tema delle emozioni, grazie a sei serate - complementari ma indipendenti l’uno dall’altro – intitolate Emozioni in equilibrio.
Non da ultimo, il corso Il Circolo della Sicurezza (Circle of Security - Parenting COSPtm): sei incontri sostenuti dall’Ufficio del sostegno a enti e attività per le famiglie e i giovani (UFAG) per aiutare i genitori a migliorare la relazione con i propri figli, promuovendo un legame sicuro tra genitore e figlio e salvaguardando il benessere fisico e psicologico dei bambini. Il percorso è rivolto a tutte le figure genitoriali di bambini dalla nascita fino alla preadolescenza, inclusi genitori naturali, adottivi, affidatari, acquisiti, oltre che a nonni, assistenti sociali, operatori dell’infanzia, educatori o chiunque si prenda cura in prima persona di un bambino. In programma il 29 gennaio, una serata informativa online per presentare il corso (maggiori informazioni su www.crs-corsiti.ch).

Corsi per professionisti sanitari

Accanto all’impegno rivolto alla popolazione, l’offerta di Settore Cosi comprende anche corsi di aggiornamento destinati ai professionisti attivi nel settore sociosanitario, che nel 2024 potranno scegliere fra una ventina di proposte. Queste formazioni non solo consentono di arricchire il proprio bagaglio professionale approfondendo tematiche specifiche, ma permettono il confronto e l’arricchimento reciproco fra Assistenti di cura, Addetti alle cure socio-sanitarie, Operatori socio-sanitari e Collaboratori sanitari CRS. Novità di quest’anno è la possibilità anche per le nostre / i nostri Collaboratori sanitari CRS di ricevere crediti ECS di formazione continua.

La proposta per le scuole

Oltre ai corsi in calendario, Settore Corsi organizza formazioni mirate presso la committenza su richiesta di istituzioni, associazioni, enti, gruppi genitori o altri interessati che desiderano offrire ai loro membri e/o al loro personale un momento formativo e informativo su molteplici argomenti. Nelle scuole del territorio proponiamo programmi di prevenzione educativa che permettono di rispondere ai bisogni della popolazione e che nel tempo hanno creato una storica credibilità (es. Chili, Sai del Bullismo?). Segnaliamo inoltre, il nuovo progetto di Prevenzione del Bullismo con la Realtà Virtuale che consente di promuovere e rafforzare comportamenti corretti e rispettosi verso se stessi e verso l’altro, un percorso che permette di agganciare i minori su tematiche ampiamente conosciute, ma affrontate con un livello di immersività senza precedenti. Maggiori informazioni su www.crs-corsiti.ch/area-psico-educativa.

Più informazioni

Il Programma corsi e formazioni 2024, le informazioni dettagliate su ciascuna offerta formativa, e le modalità d’iscrizione sono disponibili sul sito www.crs-corsiti.ch. Informazioni e locandina cartacea possono essere richieste via email a info@crs-corsiti.ch oppure telefonicamente allo 091 682 31 31 (LU-GIO 8.30-15.00).

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE