Immobili
Veicoli

CANTONEEcco dove testarsi il prossimo weekend

11.01.22 - 16:22
Check Point, farmacie ma non solo. Verrà infatti riproposto anche il Drive-In di Rivera.
Ti-Press
Ecco dove testarsi il prossimo weekend
Check Point, farmacie ma non solo. Verrà infatti riproposto anche il Drive-In di Rivera.
Le autorità: «Testatevi anche se presentate solo sintomi lievi».

BELLINZONA - Il dispositivo dei test resta uno dei pilastri fondamentali della strategia per contenere il virus. E anche il prossimo weekend (15-16 gennaio) - vista la situazione epidemiologica "dinamitata" dalla variante Omicron, il numero alto di contagi e la conseguente aumentata domanda - il Cantone offre alla popolazione ulteriori possibilità per effettuare un test PCR. 

Come comportarsi? Le autorità raccomandano alle persone che presentano «sintomi anche lievi» – quali raffreddore, febbre, mal di testa, mal di gola, perdita improvvisa di gusto od olfatto – di mettersi in auto-isolamento e annunciarsi per un test PCR.

Chi contattare? Le persone con sintomi sono invitate a contattare la hotline cantonale tramite telefono (0800.144.144), e-mail (testcovid@fctsa.ch) o WhatsApp (079.219.79.96). I collaboratori fisseranno un appuntamento in uno dei checkpoint situati a, Bellinzona, Lugano e Mendrisio. Sarà inoltre possibile rivolgersi alle farmacie (qui l'elenco) o recarsi direttamente al Centro della Protezione civile di Rivera per usufruire della modalità «drive-in» (sia per test PCR sia antigenici rapidi) che lo scorso fine settimana ha fatto registrare il pienone. «Chi sceglierà questa modalità potrà effettuare il test senza dovere scendere dal proprio veicolo», sottolineano il Di e il Dss in una nota congiunta, precisando però che è necessario prima fissare un appuntamento tramite la piattaforma online.    

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE