SUPSI
CANTONE
18.05.2021 - 06:000
Aggiornamento : 10:04

Microbi magici made in Val di Blenio, una soluzione all’inquinamento

Scoperti dalla SUPSI dei batteri acquiferi che assorbono e neutralizzano metalli tossici.

L'interesse del progetto di ricerca, oltre che ambientale, sarebbe anche economico, perché i materiali preziosi possono poi essere recuperati.

LUGANO/BLENIO - Una sorgente dalle acque turchese vivo. Una possibile rivoluzione scientifica in campo ambientale, e tutta ticinese. Viene infatti dalla Val Camadra, non lontano da Olivone, la scoperta frutto di una ricerca condotta dalla SUPSI: in una sorgente sono stati individuati dei microrganismi che assorbono metalli tossici per l’ambiente. E che potrebbero quindi aiutare a ripulire i corsi d’acqua. 

Supermicrobi - Questi batteri, spiega il ricercatore del Laboratorio di Microbiologia della SUPSI Antoine Buetti, sono stati identificati grazie alle nuove tecnologie di sequenziamento del DNA e della bioinformatica. Si tratta di organismi che sopravvivono e proliferano in acque nelle quali sostanze come rame, litio e manganese sono presenti in maniera del tutto naturale, perché derivanti dalle rocce. Non è però così nei corsi d’acqua inquinati, che vengono contaminati dall’industria. Un problema che tocca il mondo intero, e al quale i batteri bleniesi potrebbero apportare una parte di soluzione.

Concretamente - Le possibili strade da seguire sarebbero due, chiarisce Buetti: «Si potrebbe introdurre i microbi risananti direttamente negli ambienti inquinati, oppure prelevare l’acqua viziata e trattarla con i microrganismi prima di reimmetterla nell’ambiente». 

Anche di interesse economico - Questi metalli, che rimangono di valore, non andrebbero inoltre buttati: «Si possono estrarre direttamente da questi batteri, che li accumulano dentro di loro, quindi il progetto ha un’attrattività, oltre che sul piano ambientale, anche su quello economico», conclude Buetti.


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-06-24 12:05:22 | 91.208.130.85