tipress
CANTONE
06.04.2021 - 10:180

«Salviamo le carte giornaliere»

Per Alessandro Cedraschi (Plr) il Cantone deve attivarsi per mantenere le Flexicard

BELLINZONA - Flexicard verso l'estinzione. Entro il 2023 le carte giornaliere Ffs verranno abolite, e c'è chi non è contento. Secondo il deputato Plr Alessandro Cedraschi, il Cantone dovrebbe intervenire per mantenere l'offerta in Ticino, dove «diversi Comuni la propongono a un prezzo molto conveniente per gli utenti».

L'abolizione del servizio, annunciata da Alliance Swiss Pass, va «contro la promozione del trasporto pubblico, che è invece necessario rendere attrattivo e accessibile a tutti» sottolinea Cedraschi in un'interrogazione odierna.

Il Consiglio di Stato e gli Enti Locali - conclude il deputato - dovrebbero «esercitare la giusta pressione» sulle Ffs affinché rivedano la decisione. «Diversi comuni si sono già attivati in questo senso e una presa di posizione ulteriore potrebbe cambiare la decisione annunciata».

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-06-19 20:18:30 | 91.208.130.89