Immobili
Veicoli

LUGANOLa LuganoCard diventa digitale

17.11.20 - 15:54
La Città ha creato MyLuganoCard, la nuova iniziativa a sostegno delle attività economiche cittadine
Archivio Tipress
La LuganoCard diventa digitale
La Città ha creato MyLuganoCard, la nuova iniziativa a sostegno delle attività economiche cittadine

LUGANO - Gli strumenti digitali prendono sempre più piede, anche a causa dell'emergenza sanitaria. La scorsa estate, la Città di Lugano ha creato la piattaforma PrenotaLugano, seguita in settembre dall'app MyLugano: residenti e ospiti hanno così la possibilità di acquistare ingressi a eventi culturali, d'intrattenimento e sportivi nelle strutture comunali, mentre le misure di sicurezza come il tracciamento sono garantite.

Ora con l'app MyLugano si fa un passo in più con la digitalizzazione della LuganoCard e la creazione di un sistema di fidelizzazione a punti, con benefici per chi acquista e per chi vende. L'app avrà così anche uno spazio dedicato allo shopping, con una vera e propria vetrina digitale gratuita per i partner che potrà contribuire - questo è l'auspicio - a promuovere gli acquisti in città. Il nuovo sviluppo dell'app è infatti dedicato alle piccole e medie imprese attive nel settore della vendita (commerci, esercizi, attività culturali, sportive, di servizio e del tempo libero...).

LuganoCardo, che oggi conta 250 partner e oltre 50'000 utenti cu sono riconosciuti numero sconti, è quindi destinata a cambiare. Col passaggio in app gli sconti saranno riconosciuti non più come minor prezzo pagato sull'acquisto ma sotto forma di punti fedeltà spendibili al prossimo acquisto. Si tratta di punti che possono essere impiegati nelle strutture pubbliche e private aderenti al circuito MyLuganoCard.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE TICINO