Tipress
+6
MAGLIASO
03.06.2020 - 12:300
Aggiornamento : 14:53

Anche gli zoo si preparano a riaprire

Nella struttura di Magliaso è in corso la posa della segnaletica per il mantenimento delle distanze

MAGLIASO - Dopo oltre due mesi e mezzo di chiusura, il prossimo 6 giugno ripartiranno anche i giardini zoologico. Tra questi si conta anche lo Zoo al Maglio di Magliaso, che proprio in questi giorni si sta preparando secondo quanto previsto dal relativo piano di protezione. Sì, perché anche durante la visita dello zoo andranno rispettate le distanze sociali.

In questi giorni i responsabili della struttura stanno posano linee di demarcazione e installando dispenser di disinfettante. «Si tratta in particolare di misure necessarie per le aree più frequentate, quindi all'ingresso, vicino ai bagni e alla zona del parco giochi al coperto» ci spiega la direttrice Sabina Fehr.

Per quanto riguarda gli accessi al parco, non è previsto un limite massimo. Ma i responsabili dello Zoo al Maglio intendono comunque contenere i visitatori entro le cinquecento unità. Per attività come le feste di compleanno, non bisognerà invece superare le trenta persone. E per altre proposte, come il foraggio degli animali e le animazioni estive, andranno mantenute le distanze tra i gruppi familiari.

Gli oltre duececento animali presenti nello zoo è ormai dallo scorso 15 marzo che non hanno nessun contatto con visitatori. La riapertura potrebbe intimidirli? «Come in tutte le strutture, hanno la possibilità di ritirarsi. Ma attualmente vediamo un comportamento opposto: ogni volta che arriva qualcuno, escono a vedere chi c'è» conclude Fehr.

Tipress
Guarda tutte le 9 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-03 15:12:58 | 91.208.130.86