Immobili
Veicoli

CANTONE«Dopo tante ore davanti al pc, ho trovato le parole felici»

25.04.20 - 16:39
È l'idea nata tra un gruppo di amici, un "gioco inutile" fine a sé stesso. Che però può donare un po' di felicità.
Parolefelici.ch
«Dopo tante ore davanti al pc, ho trovato le parole felici»
È l'idea nata tra un gruppo di amici, un "gioco inutile" fine a sé stesso. Che però può donare un po' di felicità.
Leggere e condividere frasi e parole strappando un sorriso, per sentirsi più vicini e distrarsi da ansia e angosce.

TORRICELLA-TAVERNE - Basta un clic. E il generatore di parole creerà una frase che esprime felicità e ottimismo. È questo lo scopo di parolefelici.ch, il sito internet nato dall'idea di un ticinese e poi condivisa con amici e colleghi. Un'iniziativa senza fini commerciali, che punta solo a regalare un sorriso in un momento di "pesantezza".

«Spero che la felicità non sia solo una necessità di questo periodo - ammette Marcello Martinoni, uno dei promotori -. Anche se l'iniziativa è nata proprio nei primi giorni della quarantena». Martinoni si è reso conto che passava molto tempo davanti allo schermo alla ricerca di informazioni sulla situazione coronavirus. «Notizie che erano sempre più angoscianti». Da qui la consapevolezza che davanti a quello schermo - che durante lo "#stateacasa" ci tiene sempre più compagnia - si possa fare altro.

«Il sito è un modo per condividere con amici, genitori o nipotini che non vediamo da un mese qualcosa di felice, anziché sempre e solo l'ultima statistica», continua Martinoni. Un "gioco inutile", come viene descritto proprio sul sito, creato per sorridere e magari ridere. «La sua inutilità è nella sua modestia». A ogni clic sul pulsante rosso viene formata una nuova frase, allegra o strampalata, meditativa o spensierata. Grazie alla collaborazione di amici e colleghi, dall'idea è nato il sito, disponibile in sei lingue (le quattro nazionali, inglese e spagnolo).

Un gioco che ruba poco tempo, sia per la creazione della frase che per la condivisione, ma che può trasmettere un po' di leggerezza e strappare un sorriso. «Un attimo di buonumore
guadagnato, in un momento che mette tutti alla prova».

E parolefelici.ch non si esaurisce con le combinazioni di frasi attualmente disponibili, ma è pronto ad accogliere nuove idee, termini e parole da «inserire nel pentolone». Un'idea semplice e un sito che «non ha grandi pretese, se non quella di regalare un sorriso».

NOTIZIE PIÙ LETTE