tipress
Il carnevale di Tesserete "in quarantena"
CANTONE
01.03.2020 - 12:180

Coronavirus, raccolta fondi per i carnevali ticinesi in difficoltà

L'iniziativa di Re Bacheton e del gruppo Carnevali in sicurezza. Aperto un fondo di solidarietà

MAGGIA - I carnevali soffrono per l'influenza. Dopo le chiusure coatte decretate dal Cantone, in risposta all'avanzare del coronavirus in Svizzera, ora è partita la corsa alla solidarietà. 

«Alcune società, carri e gruppi si trovano in difficoltà finanziarie» si legge nell'appello diffuso oggi dall'Ente manifestazioni maggesi. L'iniziativa è stata lanciata in Valle Maggia in accordo con il gruppo Carnevali in Sicurezza (che riunisce otto manifestazioni in tutto il Ticino) e vale per tutta la Svizzera italiana. 

Un conto corrente per le donazioni è stato attivato, e intitolato "Fondo Covid19", così che «tutti possano contribuire a sostenere chi è stato colpito da questa sfortuna» hanno spiegato in un messaggio Re Bacheton e Regina Bachetina.  

A beneficiare della raccolta fondi - si legge - saranno «tutti i carnevali, gruppi e carri» che si annunceranno indicando le perdite subìte, in modo da distribuire gli aiuti in modo equo. Per i donatori invece, basta un bonifico (al numero IBAN: CH84 8080 8008 3400 6227 8) precisando se si intende figurare sull’elenco dei donatori o restare anonimi. 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-06-24 05:50:34 | 91.208.130.89