Ticino Turismo – foto Andrea Padlina
I laghi della Val Piora
+ 6
ULTIME NOTIZIE Ticino
LUGANO
30 min
Emergenza coronavirus, interpellanza anche alla Città
Il PLR chiede al Municipio se ha previsto delle misure per informare la popolazione e gestire eventuali casi di contagio
FOTO
BELLINZONA
2 ore
È iniziato il mitico corteo del 157esimo Rabadan
Fra Guggen, gruppi e carri un pomeriggio di festa (e baciato dal sole) in quel di Bellinzona
BELLINZONA
3 ore
Quanta adrenalina, prima del super corteo
È il momento clou del carnevale Rabadan. Il backstage delle ore che lo hanno preceduto
CANTONE
3 ore
Coronavirus: «Nessun caso sospetto in Ticino. Ma siamo pronti»
Lo riferisce il DSS. Domani il gruppo di coordinamento allargato deciderà se attivare nuove misure
LUGANO
4 ore
L'Arcobaleno splenderà anche sul bike sharing?
Il gruppo PPD e GG in Consiglio comunale propone di integrare il servizio nell'abbonamento per i mezzi pubblici
CHIASSO
4 ore
Volevano entrare in Svizzera con 225 chili di hashish. Arrestati
Le manette sono scattate per due cittadini stranieri. Entrambi residenti all'estero
CANTONE
5 ore
Coronavirus: «Servono informazioni chiare e puntuali»
Il gruppo parlamentare socialista ha interpellato il Governo ticinese sulla gestione di un eventuale focolaio in Ticino
CANTONE
6 ore
«Rassicurazioni poco credibili. Saremo pronti quando arriverà?»
Tiziano Galeazzi interpella nuovamente il Consiglio di Stato sul coronavirus. 19 domande a tutti i Dipartimenti
MENDRISIO
7 ore
Sono due gli infermieri dell'Obv sotto inchiesta
Oltre all'uomo accusato dell'omicidio di 17 pazienti malati terminali è indagata un'infermiera per tentate lesioni gravi
VIDEO
TORRICELLA-TAVERNE
17 ore
Treno diretto al Rabadan fermo in stazione
In (almeno) un vagone è partito l’allarme antincendio. Forse si tratta di «una bravata»
CANTONE / SVIZZERA
18 ore
«Nessuna limitazione all'ingresso»
L'Ufficio federale della sanità pubblica non intende intervenire alle dogane. «L'Italia segue la strategia comune»
CANTONE / SVIZZERA
19 ore
Coronavirus in Lombardia, Quadri pensa ai frontalieri
Il consigliere nazionale leghista si rivolge al Consiglio federale
FOTO
BELLINZONA
22 ore
Musica, divertimento e colori: sfilano 19 Guggen
Un bagno di folla ha accolto il tradizionale corteo
FOTO E VIDEO
CASLANO
23 ore
Ciclista a terra dopo un volo di alcuni metri
L'impatto è avvenuto con una Smart proveniente da Agno che stava svoltando a sinistra
BELLINZONA
17.10.2019 - 06:040
Aggiornamento : 09:47

Ecco i luoghi nostrani più “instagrammabili”

Ticino Turismo si lancia a capofitto sui social. Il neo direttore Angelo Trotta: «Gli abitanti del posto sono i nostri migliori ambasciatori». Lo specialista: «Bene. Ma occhio ai pericoli»

BELLINZONA – I castelli di Bellinzona. Il Cancello del Parco Ciani, a Lugano. Il Monte Brè. I portici di Morcote. Lavertezzo e il ponte romano. E poi ancora, la cascata della Piumogna, i laghi della val Piora, il Monte Generoso, la località di Foroglio (Bavona), la Madonna del Sasso… Sono i luoghi nostrani più “instagrammabili”. E Ticino Turismo si sta sempre più lanciando a capofitto nella sfida social. Lo conferma il neo direttore Angelo Trotta. «Negli ultimi anni, si è creata una vera e propria comunità, di cui fanno parte turisti ma anche tanti ticinesi, che pubblicano i loro scatti con l’hastag “ticinomoments”. Sono proprio gli “autoctoni” a conoscere meglio le perle nascoste. I ticinesi sono i nostri migliori ambasciatori».

Trecento milioni di immagini al giorno – Un processo inevitabile, secondo Claudio Visentin, docente di storia del turismo all’Università della Svizzera italiana. «Ticino Turismo deve presidiare il mondo dei social. In particolare quello di Instagram, media che continua a crescere soprattutto tra gli under 35. In pochi anni potrebbe raggiungere i due miliardi di utenti, poco meno di quelli attivi ora su Facebook. Il viaggio diventa sempre più visuale. Ogni giorno più di trecento milioni di immagini vengono caricate proprio su Instagram».

Il rischio di non godersi nulla – Visentin, tuttavia, invita chi viaggia alla prudenza. «Instagram comporta anche qualche rischio rispetto alla qualità dell’esperienza del viaggio. Fotografiamo troppo, invece di guardare. E consideriamo sempre più i luoghi come degli scenari per i nostri selfie. Spesso l’obiettivo della condivisione è attirare l’attenzione dei nostri follower, come se avessimo costantemente bisogno della loro approvazione».

Un’attività a 360 gradi – Ticino Turismo ha spostato da tempo l’attenzione sui social. Invitando, negli ultimi due anni, anche vari influencer. «L’attività sui social network – evidenzia Trotta – non rappresenta un ambito a sé stante. Ma fa parte di una strategia di marketing digitale più ampia. Si parla di “cross marketing”. Ci interessa molto anche Twitter. Pur essendo considerato “di nicchia” è quello che ci permette di interagire meglio con i giornalisti. Molti esponenti dei media lo utilizzano per trovare e raccontare storie».

Morti per un selfie – La febbre da post contagerà sempre più le vacanze dei millennials. In Ticino come all’estero. Con il surreale sempre in agguato. «Per scattare una foto vincente ed essere cool – fa notare Visentin – si può anche mettere a rischio la propria vita, sporgendosi troppo su un baratro o avvicinando animali pericolosi. Dal 2011 al 2017, secondo il “Journal of Family Medicine and Primary Care”, si contano oltre 250 morti per selficidio su scala internazionale, con una rapidissima progressione: 3 nel 2011, 93 nel 2017. Nello stesso periodo, per fare un confronto, nel mondo solo 36 persone sono state uccise dai temutissimi squali. Valutate voi…». 

Inviateci le foto del vostro luogo più "instagrammabile" del Ticino tramite Whatsapp allo 076 337 35 00. 

Ticino Turismo – Foto Alexandre Zveiger
Guarda tutte le 10 immagini
Commenti
 
Alercio Splatterhead 4 mesi fa su fb
"Instagrammabili" non si può leggere suvvia
Raluca Hodoroaba 4 mesi fa su fb
Sara Coppola Susy Rinaldi
Patrick Deprati 4 mesi fa su fb
Piu *nostrani Matteo Turina Mattia Melera
Mattia Melera 4 mesi fa su fb
Patrick Deprati esatto ahaha
Tato50 4 mesi fa su tio
Vedere quella foto mi è venuto il "magone" avendo passato lassù i più bei giorni della mia vita. Non parlo di anni ma decenni ;-((
albertolupo 4 mesi fa su tio
Morcote non è il nucleo, ma credo la chiesa di Santa Maria del Sasso...
Sara Herejustfornerdtesting Gusmeroli 4 mesi fa su fb
Belli i castelli di Bellinzona (nella gallery)! 😂
Nikola Nick Zar 4 mesi fa su fb
Sara Herejustfornerdtesting Gusmeroli visti dal Monte Generoso 😀
Sara Herejustfornerdtesting Gusmeroli 4 mesi fa su fb
Nikola l’hanno messa a posto, hai visto?
Nikola Nick Zar 4 mesi fa su fb
Sara Herejustfornerdtesting Gusmeroli grazie alla tua osservazione
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-02-23 16:56:39 | 91.208.130.86