Immobili
Veicoli

LOCARNOSwisscom fa dietrofront: niente 5G al Film Festival

12.07.19 - 09:50
Il colosso della telefonia ha deciso di rinunciare a testare la nuova tecnologia durante la rassegna cinematografica internazionale. Si parla di problemi di tempistica
Ti Press
Swisscom fa dietrofront: niente 5G al Film Festival
Il colosso della telefonia ha deciso di rinunciare a testare la nuova tecnologia durante la rassegna cinematografica internazionale. Si parla di problemi di tempistica

LOCARNO – Forse sono state le pressioni del gruppo Stop 5G della Svizzera italiana. Forse, come sostenuto da più fonti, ci sono motivi tecnici e legati ai tempi ristretti. Sta di fatto che Swisscom ha deciso di non testare la tecnologia di quinta generazione durante l'imminente Festival del Film di Locarno. 

Sarebbe stata una “prima” a sud delle Alpi – Un dietrofront che ha del clamoroso. La cornice della rassegna cinematografica internazionale rappresentava un vero e proprio banco di prova per lanciare il 5G a sud delle Alpi. Un test che, almeno per il momento, non si farà. 

La voce del Festival – «Da quello che sappiamo, la decisione di Swisscom è legata ad una questione di tempistiche», dice Raphaël Brunschwig, Chief Operating Officer del Festival. Il presidente Marco Solari relativizza: «Sono scelte che non spettano a noi. Col 5G o col 4G, il Festival va avanti lo stesso».

Campagna allarmistica e questioni di immagine – Ricordiamo che il gruppo Stop 5G della Svizzera italiana, in un comunicato diffuso ai media, ha apertamente chiesto che gli spettatori del Festival non facciano da cavia per questa innovazione. Non ce lo confermerà mai nessuno, ma il dubbio rimane: questa campagna allarmistica potrebbe avere avuto un ruolo decisivo sulla decisione di Swisscom? Il Festival deve pur sempre difendere la sua immagine. E se qualcosa col test fosse effettivamente andato storto…

Parla anche Swisscom – In ogni caso, anche Ivana Sambo, portavoce di Swisscom, parla di problemi legati alla tempistica. «È vero - conferma -. Rinunciamo all’attivazione del 5G durante il periodo del Festival del Film di Locarno. La scelta è stata presa per motivi di tempistica. Riusciremo comunque a mostrare alcuni showcase previsti e pianificati, grazie all’antenna attivata a fine maggio in via della Morettina».

 


 

COMMENTI
 
vulpus 3 anni fa su tio
Notizia farlocca. Come al solito si beve su dal codèè, senza capire cosa. L'antenna 5G alla Morettina è istallata e funziona . Non potranno allacciarsi gli utenti privati, per una ragione molto semplice, sembrerebbe: non ci sono apparecchi sul mercato in grado di connettersi, per poter dimostrane l'efficacia . Il famoso gruppo potrà senz'altro festeggiare con un bel fiasco...di Chianti . Basta diffondere news allarmistiche. Un articolo apparso ieri sulla REGIONE, da parte di questo gruppo ne dimostra le deliranti conclusioni, su un tema serio, che va affrontato con senso di responsabilità e concretezza, non con discorsi da bettola.
Bayron 3 anni fa su tio
Swisscom ha perso una bella occasione!!
Lore62 3 anni fa su tio
...poi il giorno che avranno bisogno di un intervento chirurgico di un esperto dall'altro capo del mondo grazie al 5G con le nuove tecnologie, cambiano radicalmente idea... XD
curzio 3 anni fa su tio
Durante il festival del film di Locarno vengono emesse radiazioni tra 430 e i 770 THz (TERAhertz!!! un tera = 1000 giga!!!!) con potenze di decine di kilowatt e nessuno dice niente! È da irresponsabili esporre il pubblico a simili frequenze e tali potenze!
Corri 3 anni fa su tio
Bravissimi, continuate questa battaglia. Ci sono già diverse nazioni che lottano contro questo 5G. Lottiamo per i nostri, il futuro, i popoli e tutti esseri viventi sulla nostra cara Madre Terra.
blu 3 anni fa su tio
la forza di 1'500 persone affiliate al gruppo FB STOP 5G Svizzera italiana … ed un comitato ben organizzato !!! complimenti, bel lavoro
Bayron 3 anni fa su tio
Vergognoso
blu 3 anni fa su tio
hai ragione, è vergognoso che il gruppo FB sia sostenuto da solamente 1'500 persone in Ticino … quando vi sono decine di migliaia di ticinesi che sono contro la tecnologia del 5G !!!
sedelin 3 anni fa su tio
OTTIMO ;-)
Lourmarin 3 anni fa su tio
Ottimo
sedelin 3 anni fa su tio
ivana sambo: meglio come putzfrau :-)
PI 3 anni fa su tio
Ma vai a dirglielo in faccia?!
PI 3 anni fa su tio
Fosse stato Ivano avresti scritto il commento?
sedelin 3 anni fa su tio
ivano: putzmann :-)
NOTIZIE PIÙ LETTE