Cerca e trova immobili

FEDERALI 2023Consiglio degli Stati, elezione tacita per Flavia Wasserfallen (PS) e Werner Salzmann (UDC)

23.10.23 - 21:34
Bernhard Pulver (Verde) ha rinunciato ad andare al ballottaggio
Depositphotos
Fonte Ats
Consiglio degli Stati, elezione tacita per Flavia Wasserfallen (PS) e Werner Salzmann (UDC)
Bernhard Pulver (Verde) ha rinunciato ad andare al ballottaggio

BERNA - Le elezioni al Consiglio degli Stati nel cantone di Berna è cosa fatta: Bernhard Pulver (Verde) rinuncia ad andare al ballottaggio, ha comunicato questa sera il suo partito. La via è quindi libera per l'elezione tacita di Flavia Wasserfallen (PS) e Werner Salzmann (UDC).

Jürg Grossen (PVL), Lorenz Hess (Centro) e Marc Jost (PEV) avevano già annunciato l'intenzione di non ripresentarsi e Sandra Hess (PLR) aveva fatto sapere oggi pomeriggio di essere pronta a ritirarsi qualora lo facesse anche Pulver. Pulver e Hess si sono classificatisi rispettivamente terzo (con 97'275 voti) e quarta (con 93'123 voti) ieri al primo turno.

Intanto il ritiro di Grossen, Hess e Jost - deciso dai tre di comune accordo - è stato comunicato sulla piattaforma X (ex Twitter) dal verde liberale. I tre ieri si sono classificati quinto, sesto e settimo: Grossen ha ottenuto 72'860 voti, Hess 41'237 e Jost 28'377.

A guidare la corsa è stata la consigliera nazionale socialista Wasserfallen con 158'843 preferenze, tallonata strettamente dall'uscente Salzmann (157'944 voti).

NOTIZIE PIÙ LETTE