tipress
SVIZZERA
14.02.2020 - 08:090

Schindler: sale il fatturato ma calano leggermente gli utili

Obiettivo dell'azienda per i prossimi anni è espandersi a un ritmo più sostenuto del mercato complessivo

LUCERNA - Il 2019 è stato un anno di ulteriore crescita per Schindler, perlomeno sul fronte dei ricavi: il fabbricante lucernese di ascensori e scale mobili ha realizzato un fatturato di 11,3 miliardi di franchi, in progressione del 3,6% rispetto all'esercizio precedente. In valute locali l'incremento è stato del 5,6%. Le nuove commesse sono salite del 3,9% a 12,1 miliardi.

La redditività è però leggermente diminuita, complici un aumento dei costi e degli investimenti. Il risultato operativo Ebit è sceso dello 0,9% a 1,3 miliardi di franchi, con il relativo margine che è passato da 11,7 a 11,2. L'utile netto si è attestato a 929 milioni di franchi, in calo del 7,8%. Va peraltro considerato che nel 2018 i conti erano stati positivamente influenzati da un fattore straordinario di tipo fiscale che aveva avuto un impatto di 60 milioni di franchi.

Secondo l'azienda i progressi a livello operativo e i ritocchi di prezzo non sono riusciti a compensare completamente l'aumento degli oneri per il materiale e per gli stipendi, nonché i costi di ristrutturazione e quelli relativi ai progetti strategici.

I dati diffusi oggi sono in linea con le attese degli analisti per quanto riguarda il giro d'affari e i nuovi ordinativi, mentre a livello di Ebit e di utile netto sono lievemente inferiori. I vertici propongono inoltre all'assemblea generale il versamento di un dividendo invariato di 4 franchi, deludendo alcuni osservatori, che puntavano su un rialzo.

Per l'esercizio in corso il gruppo conferma la previsione di una crescita del fatturato sino al 5% in valute locali. Obiettivo dell'azienda è espandersi a un ritmo più sostenuto del mercato complessivo.

Schindler è un marchio ben conosciuto anche al di fuori dei confini nazionali. L'azienda è nata nel 1874, inizialmente quale fabbricante di macchinari agricoli. Nel 1892 è cominciata la produzione di ascensori elettrici, favorita dalla crescita del numero di alberghi registrata in quel periodo. La prima scala mobile è stata installata nel 1936. Oggi Schindler è una realtà che occupa 66'300 persone in tutto il mondo.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-04-07 06:47:26 | 91.208.130.87