Immobili
Veicoli

AUTOMOBILISMOA Misano Marciello “fa” due volte secondo

04.07.22 - 13:26
Buone prove per Marciello-Boguslavsky, ancora in corsa per il titolo
Marciello
A Misano Marciello “fa” due volte secondo
Buone prove per Marciello-Boguslavsky, ancora in corsa per il titolo
Tutto si deciderà nel weekend di Valencia.

MISANO ADRIATICO  - In un torrido weekend si è corso il quarto appuntamento del GT World Challenge Sprint, questa volta presso il tracciato italiano di Misano. Raffaele Marciello è giunto in terra romagnola in testa alla classifica piloti, assieme al compagno di squadra Boguslavsky e al Team Akkodis ASP.

Dopo una giornata di test privati il giovedì, il venerdì è stata la volta delle prove libere per prepararsi al meglio alle qualifiche di sabato mattina. La prima sessione, che ha determinato lo schieramento di partenza per la prima corsa del weekend, ha visto al volante Boguslavsky, che è riuscito a compiere una prestazione di rilievo e a chiudere in terza posizione. Nella corsa del pomeriggio, partita con una temperatura che sfiorava i quaranta gradi, il russo al via ha mantenuto la posizione, riuscendo a respingere le pressioni degli avversari per l'intera propria mezz'ora. Dato il volante a Marciello, dopo il pit-stop la Mercedes AMG GT3 numero 89 è rientrata in pista in seconda posizione, terminando nella medesima piazza e portando dunque a casa un podio importante in ottica campionato per contenere il distacco dai vincitori Weerts-Vanthoor su Audi, che hanno preso la testa della classifica piloti. Nella seconda qualifica del fine settimana, domenica mattina, Marciello non è riuscito ad andare oltre la quarta posizione, prima vettura di casa Mercedes AMG dietro a un trio di velocissime Audi R8, davvero molto più rapide sul tracciato di Misano. In gara, partito dalla seconda fila, Marciello ha mantenuto la quarta posizione per l'intera propria mezz'ora. Salito il russo Timur, grazie un pit-stop perfetto, la Mercedes AMG GT3 numero 89 si è trovata in seconda posizione, situazione esattamente identica a quella della gara di sabato, alle spalle dunque nuovi leader del campionato su Audi.

Al termine di questa doppia prova, la classifica piloti riporta la coppia Marciello-Boguslavsky in seconda posizione a 11.5 punti di distacco dalla testa della classifica. Tutto si giocherà dunque all'ultima gara della serie Sprint presso il tracciato di Valencia. Ora un po' di riposo per Marciello, che tornerà in pista a fine mese per la 24H di Spa Francorchamps.

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SPORT