Alex Fontana
AUTOMOBILISMO
16.11.2020 - 20:220

Il miglior risultato del 2020 arriva nel finale di Le Castellet

Chiusura con il botto per il pilota ticinese.

di Redazione
Alex Fontana

LE CASTELLET - Si è conclusa con il miglior risultato dell’anno la stagione 2020 di Alex Fontana nel GT World Challenge Europe. Il pilota ticinese, in questo fine settimana ha disputato l’ultima tappa nel calendario dell’Endurance Cup, la 1'000 km del Paul Ricard, chiudendo quinto di classe Silver Cup al volante della Mercedes AMG GT3 del team AKKA ASP.

Fontana si era presentato sul circuito di Le Castellet con l’obiettivo di centrare un risultato all’altezza del potenziale della squadra, soprattutto considerando gli episodi sfavorevoli che nelle tappe precedenti non hanno permesso di raccogliere quanto meritato, come avvenuto ad esempio alla 24 Ore di Spa.

In qualifica il pilota ticinese ha siglato il quarto tempo in Silver Cup, ventesimo assoluto in una griglia complessiva da 40 vetture e contro molti equipaggi dotati di supporto ufficiale. Ma per la media con i riferimenti cronometrici siglati dai compagni Lucas Legeret e Benjamin Hites, la posizione di partenza è stata la 30esima. In gara Fontana ha guidato la Mercedes #89 nello stint di apertura, risalendo fino al 18esimo posto assoluto, nonché quarto di classe, al momento di cedere il testimone al cileno Hites. Il tutto nonostante una carenza di velocità in rettilineo, che ha reso più complicate del previsto le manovre di sorpasso.

Una buona strategia e un buon lavoro di equipe, concluso dall’altro elvetico Legeret, ha però consentito di raggiungere la 21esima piazza, quinta nella classe riservata alle giovani promesse e non lontana dal podio. Termina quindi positivamente un'altra esperienza nel GT World Challenge, la serie organizzata da SRO che rappresenta l'apice internazionale delle competizioni Gran Turismo.

Nel 2020, un anno in cui i programmi agonistici sono stati forzatamente modificati dalla pandemia COVID-19, Fontana ha confermato di essere pilota veloce e versatile, capace di mettersi alla prova con auto di varie caratteristiche su numerosi tracciati.

«Sono contento del risultato alla 1'000 km del Paul Ricard, una delle gare simbolo del GT World Challenge che quest’anno si è disputata in un periodo e in orari diversi rispetto alle scorse edizioni - ha raccontato Alex Fontana - Avevamo meno riferimenti a disposizione, ma in queste condizioni siamo riusciti a centrare il miglior piazzamento stagionale in Endurance Cup. Guidando nel primo stint ho recuperato un bel numero di posizioni, ma anche i miei compagni Benjamin e Lucas sono stati bravi nel tenere un ritmo competitivo: abbiamo terminato quinti in Silver Cup e il podio non era poi così distante. Questa tappa conclusiva ci rende maggiore giustizia rispetto alle precedenti, in cui più di un inconveniente non aveva permesso di raccogliere quanto davvero meritavamo insieme al team AKKA ASP. E ora testa al 2021, che è già dietro l’angolo e in cui spero di poter allestire un altro calendario ricco come sempre di appuntamenti».

SPORT: Risultati e classifiche

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-12-01 10:27:46 | 91.208.130.89