Cerca e trova immobili

HCAPAddio al mito Tino Celio

04.02.24 - 16:27
Scomparso uno dei "padri fondatori" del club leventinese
TI-Press
Addio al mito Tino Celio
Scomparso uno dei "padri fondatori" del club leventinese
In pista in tre decenni diversi.
HOCKEY: Risultati e classifiche

AMBRÌ - È un giorno triste per i tifosi dell'Ambrì, è un giorno triste per gli appassionati di hockey: all'età di 95 anni si è spento Tino Celio, il più anziano giocatore biancoblù rimasto in vita. La storica bandiera leventinese ha segnato la storia del club a cavallo di tre decenni, giocando negli anni '40, '50 e '60.

Di seguito il comunicato ufficiale del club sopracenerino:
"L’HCAP comunica con grande tristezza la scomparsa di uno dei suoi “padri fondatori”, il mitico Tino Celio (classe 1928), il più anziano giocatore biancoblù ancora in vita.

Iniziò a giocare in Lega nazionale a vent’anni, nel 1948, quando la rosa dell’HCAP era composta di 13 soli giocatori, tutti del paese, di cui 3 Celio, 3 Juri, 2 Guscetti e 1 ciascuno per le famiglie Croce, Gobbi, Guscio, Legena e Zamberlani. In cinque stagioni di LNB e sette stagioni di LNA – fra il 1948 e il 1961 – Tino Celio ha giocato complessivamente 136 partite segnando 24 reti.

La società eleva un pensiero di commossa riconoscenza a Tino per il suo contributo alla storia dell’HCAP e porge le proprie sincere condoglianze a tutta la famiglia."

COMMENTI
 

Ascpis 3 sett fa su tio
R.I.P.

Sem prunt 3 sett fa su tio
un abbraccio Tino R.I.P

Nikko 3 sett fa su tio
RIP Grande e Mitico Tino!!!

Nikko 3 sett fa su tio
RIP Mitico Tino!!!

Gimmi 3 sett fa su tio
Ho avuto la fortuna nell'ambito lavorativo e non,di aver conosciuto Tino,una persona veramente speciale,e buona. Sincere condoglianze alla famiglia.

cle72 3 sett fa su tio
Condoglianze alla famiglia. Grazie anche a lui il sogno Ambri Piotta è nato e ancora vivo. Il cuore 🤍💙 non dimenticherà Tino.
NOTIZIE PIÙ LETTE