Cerca e trova immobili

HCLIl Davos vince a Lugano: decisivo Stransky a 59'' dalla sirena finale

03.02.24 - 22:03
Nessuna rete fino al 59'01'', momento in cui i grigionesi hanno deciso una sfida "stregata" per gli uomini di Gianinazzi.
Ti-press (Pablo Gianinazzi)
Il Davos vince a Lugano: decisivo Stransky a 59'' dalla sirena finale
Nessuna rete fino al 59'01'', momento in cui i grigionesi hanno deciso una sfida "stregata" per gli uomini di Gianinazzi.
Il Ginevra, settimo, ha accorciato a -3 sul Lugano (le Aquile hanno una gara in meno).
Hockey - LNA03.02.2024

LIVE

Lugano
0 - 1
Davos
HOCKEY: Risultati e classifiche

LUGANO - Contro un Davos reduce da tre sconfitte di fila, il Lugano andava a caccia di punti pesanti utili a "proteggere" il suo prezioso posto nella top-6 della classifica. Con i medesimi interpreti visti all'opera martedì a Zurigo, gli uomini di Luca Gianinazzi hanno però mancato l'appuntamento, subendo la seconda sconfitta di fila (1-0 il risultato finale). Al termine di una sfida equilibrata sono stati gli uomini di Josh Holden a festeggiare il successo: decisivo Stransky a 59'' dalla terza sirena.

Malgrado si sia giocato su buoni ritmi, il primo tempo non ha regalato parecchie occasioni da rete. La più ghiotta l'hanno confezionata i bianconeri con Carr, che però - involatosi tutto solo - non è riuscito a superare Aeschlimann. Dal canto loro i grigionesi hanno impegnato seriamente Koskinen soltanto sul finale quando giostravano in 5c4 per effetto della penalità inflitta a Zanetti.

Lo zero alla voce gol segnati ha "colpito" anche alla seconda sirena. Questa volta, però, contrariamente ai primi 20', le due squadre si sono affacciate con maggior insistenza in zona offensiva. Bravi i due portieri ad abbassare la saracinesca, in alcuni casi con interventi davvero prodigiosi.

Al 44' - anche grazie a un pizzico di fortuna - il Lugano si è salvato: Nordström, con i suoi in powerplay, ha infatti colpito una clamorosa traversa. Dal canto loro anche i padroni di casa hanno provato a trovare la rete risolutrice prima del 60', ma senza successo. Nelle due situazioni di superiorità numerica, il complesso di casa ha per di più pasticciato.

Ed è così che si è arrivati all'episodio decisivo. Quando l'overtime sembrava dietro l'angolo, al 59'01', Stransky ha punito Koskinen da distanza ravvicinata. Una vera e propria doccia gelata per i sottocenerini, avvicinati a -3 dal Ginevra (vittorioso 5-2 sull'Ajoie).

Fra le altre gare di serata, ha dimostrato di non voler assolutamente mollare la presa il Langnau, capace di battere 2-1 il Berna nel derby. In classifica i Tigers sono "tornati" a -2 dall'Ambrì, che ha però tre gare in meno. Da segnalare infine i successi casalinghi di Bienne e Rapperswil (rispettivamente 2-1 all'overtime sul Losanna e 3-1 sullo Zugo) e l'affermazione esterna per 4-0 del Friborgo a Kloten.

LUGANO - DAVOS 0-1 (0-0, 0-0, 0-1)
Rete: 59'01'' Stransky (Egli) 0-1.
Lugano: Koskinen; Müller, Andersson; Alatalo, Peltonen J.; Wolf, Hausheer; Villa. Carr, Thürkauf, Joly; Quenneville, Arcobello, Gerber; Cormier, Kempe, Fazzini; Peltonen A., Verboon, Zenetti; Cjunskis.
Penalità: 4x2' Lugano; 3x2' Davos.
Note: Cornèr Arena, 5'464 spettatori. Arbitri: Kohlmüller, Lemelin; Cattaneo, Kehrli.

CLASSIFICA
PLPuntiWLGFGAGDFORM
1Zurigo5210931916711057WWWLW
2Friborgo52102281317512451WLWLW
3Losanna5291251615812632WLWLW
4Zugo5287211616113526LLLWL
5Berna528520151451441WLWWL
6Davos5285231815612630LWWWW
7Lugano5279232316215111WWLLL
8Ambrì527920211531512LWWWW
9Bienne52741619139140-1LLLWW
10Ginevra52741922140155-15WLLLL
11Langnau52711721123159-36WLWWL
12Lakers52651826126151-25WLLWW
13Kloten52521229108177-69LLWLL
14Ajoie5239833111175-64WLLLL
Ultimo aggiornamento: 05.03.2024 05:33
COMMENTI
 

Geodacastel 4 sett fa su tio
Le assenze pesano di sicuro, ma ieri era una partita da vincere. LaLeggia ancora fuori? Peccato….Kempe e Quenneville sono qui a Lugano …. in vacanza e non fanno nulla di positivo..

Capra 4 sett fa su tio
Risposta a Geodacastel
Geodacastel! Purtroppo i nuovi presunti rinforzi , pochissimo aiuto! Vero che non facile trovarne di buoni✍️

JoeBlack 4 sett fa su tio
Risposta a Geodacastel
Poi il clima primaverile aiuta molto per le vacanze. Mah 🤔

gmx47 4 sett fa su tio
Bella sconfitta !!!!

Capra 4 sett fa su tio
Risposta a gmx47
Gmx47! Brutta vita ✅!!!!La tua

gmx47 4 sett fa su tio
Risposta a Capra
Mai come la tua hihihi ripeto bella sconfitta !!! Ci voleva

sergejville 4 sett fa su tio
Liberazione vietata evidente NON fischiata e poi pasticcio biancenero. Partita da Playoff. L'OT sarebbe stato il giusto prosieguo della gara. Claomoroso il palo al 59'59". Non si molla. FORZA LUGANO!!!!

Zeno 4 sett fa su tio
In complesso bella partita, PP nettamente insufficiente. Il Coach Green-Horn dimostra ancora una volta, lasciando in panchina LaLeggia al posto di Kempe o Qenneville di NON avere la situazione in manbo! Forza Lugano ma non cosi,

Ascpis 4 sett fa su tio
Risposta a Zeno
dici che è stata una bella partita nel complesso e poi ti smentisci dicendo: "avanti ma non così"... Hai cambiato nome? Te lo chiedo per come chiami Giana... se non fossi chi penso io, chiedo scusa...

sergejville 4 sett fa su tio
Risposta a Zeno
C'è pure un avversario, genio. Ma ormai si conoscono i tuoi limiti di ragionamento. Sta di fatto che è stata una lotta serratissima (vedi risultato), una partita da POff, con un bel Lugano. Il PP? Il Davos ne ha avuti 3 ed ha fatto 2 tiri. Che poi si possa far meglio è ovvio. Il Giana ha la situazione in mano e pure alla grande. Non a caso si gioca bene, si costruisce ed il gruppo è compatto. Peccato - nel popolo bianconero - ci siano tifosi come te.

pardo54 4 sett fa su tio
Risposta a Ascpis
È lui, è lui, cerrrtto che è lui.

cle72 4 sett fa su tio
Risposta a Ascpis
Sì è proprio lui, Evry il greco, ha cambiato il nick... Il neurono è rimasto lo stesso...

Ascpis 4 sett fa su tio
Risposta a pardo54
però ha tralasciato le starnazzate... :-)

Ascpis 4 sett fa su tio
Partita da playoff, tirata fino alla fine, attitudine della squadra buona. Per chi scrive che l'unico straniero a salvarsi era Koskinen forse meglio che pulisce gli occhiali... unico anonimo della serata Kempe anche se è vero che il suo compito era di contenimento e in quel senso ha fatto discretamente. Le nostre prime due linee tanta roba, per il powerplay mi sa che il mentale sta facendo ancora una volta l'effetto negativo. Forza Lugano e avanti così.

Zeno 4 sett fa su tio
Risposta a Ascpis
Ascpis, giusto ma hai dimenticato la scarsissima prestazione del 17girovago che non contrasta l'avverdsario ma si risparmia, sbaglia passaggi, non trattiene il disco e si lacia buttare dall'avversario a destra e a manca come un trottola .......

Ascpis 4 sett fa su tio
Risposta a Zeno
Mi hai risposto... ben tornato Evry... si fa per dire

sergejville 4 sett fa su tio
Risposta a Zeno
zeno evry, potresti fare il coach o il ds; dai tuo commenti è ovvio che sei nato per allenare, valutare oggettivamente una partita di hockey (che - come sai bene - è uno sport di squadra e di fronte c'è un avversario), fare l'opinionista che mette tutto sulla bilancia e poi magari - un giorno - diventare DS. Peccato però, che come tifoso sei aberrante.

Ascpis 4 sett fa su tio
Risposta a sergejville
ma dici che ha cambiato nome perchè lo hanno bannato o semplicemente sperava di non dare nell'occhio con un nome nuovo? Sta di fatto che come direbbe un noto generale: MISSIONE FALLITA SOLDATO :-)

Bibo 4 sett fa su tio
Risposta a Ascpis
Bannato sicuramente. E se continua così farà il bis.

Mike 4 sett fa su tio
Angelina come scrivi tu ! ahahah !

Roby1209 1 mese fa su tio
Alle volte non capisco le scelte del Giana... Lascia fuori LaLeggia e fa giocare Quenneville. Ma cosa vede di positivo? Non capisco davvero.... Non vedo il problema della scelta....

Ascpis 4 sett fa su tio
Risposta a Roby1209
Quenneville ha fatto un lavoro enorme ieri sera, era l'ala che si occupava di contenere Egli, e non è facile con un talento come il suo.

Maverik 4 sett fa su tio
Risposta a Roby1209
Perché Laleggia è un difensore e quando l’ha schierato in attacco lasciando altri in tribuna è stato super criticato. Io avrei fatto giocare Routsalainen piuttosto , mi sembra più veloce e scattante. Quenneville lo vedo sempre un po’ perso

angelina 1 mese fa su tio
risultato ingiusto. Peccato. Bisogna però migliorare in power play.

Capra 1 mese fa su tio
Risposta a angelina
Angelina! Hai ragione ✍️ma power play 🤡

Capra 1 mese fa su tio
Power play osceno, stranieri nulli , unico buono koskinen ✍️unica consolazione….😀😀😀😀

sergejville 4 sett fa su tio
Risposta a Capra
Koskinen perfetto, gran partita di Arcobello (a tutta pista), Quenneville duro, mobilissimo e difensivo quando serviva, Joly sempre bravo (e vicino al goal clamoroso, dopo sgambetto non fischiato), Carr litioga col goal ma non si discute. Kempe un po' così. Ma tu con che occhiali guardi l'hockey? Guara che c'è pure un avversario, con 6 stranieri tra l'altro... Ed è finita 0-1 con gollonzo (viziato da un icing non fischiato ) al 59esimo...

Capra 4 sett fa su tio
Risposta a sergejville
Sergejville! Con i tuoi occhi 👀 ✅

Tirasass 1 mese fa su tio
Potevate vincere e farci un piacere fermando il Davos... ne eh? Fa niente dai....

Menga77 1 mese fa su tio
5464 spettatori...vergognatevi!!

Capra 1 mese fa su tio
Risposta a Menga77
Menga77! Almeno veri …..

Capra 1 mese fa su tio
Risposta a Menga77
Stasera unico straniero che salvo, Koskinen ✅

Maverik 1 mese fa su tio
Risposta a Menga77
Io ero uno di quelli e non ho proprio niente da vergognarmi .

angelina 1 mese fa su tio
Risposta a Menga77
io c'ero, e non mi vergogno! Tu dove eri?

Ascpis 4 sett fa su tio
Risposta a Menga77
di cosa?

Blobloblo 4 sett fa su tio
Risposta a Menga77
Di certo chi c’era non deve assolutamente vergognarsi

Capra 1 mese fa su tio
Risposta a Maverik
Maverik e Angelina ✅✍️✋

Capra 1 mese fa su tio
Risposta a Maverik
Menga77! Vergognarsi, di che ? Che si paga il biglietto 🎟️ …
NOTIZIE PIÙ LETTE