Cerca e trova immobili

HCAPAmbrì, sconfitta che fa male

20.01.23 - 22:22
I biancoblù sono stati superati di misura dagli Aviatori
Ti-press (Samuel Golay)
Ambrì, sconfitta che fa male
I biancoblù sono stati superati di misura dagli Aviatori
Moser fuori un mese. Jannik Fischer ha firmato con l’Ajoie (che ha rinnovato Brennan).
Hockey - LNA20.01.2023

LIVE

Ambrì
2 - 3
Kloten
HOCKEY: Risultati e classifiche

AMBRÌ - Il primo round della doppia sfida ravvicinata tra Ambrì e Kloten se lo sono aggiudicati gli Aviatori, i quali hanno espugnato la Gottardo Arena (2-3).

Tra le fila dei leventinesi si è ricomposta la linea offensiva formata dal terzetto Kneubuehler-Heim-Bürgler, mentre Formenton si è spostato nel secondo blocco insieme ai due cechi Spacek e Chlapik. L’attacco biancoblù ha impiegato un po’ di tempo prima di entrare in partita, mentre gli Aviatori hanno sbloccato la contesa con una delle loro prime conclusioni verso la porta difesa da Juvonen, a 7’34”. Staffilata di Reienbacher dalla linea blu, deviazione vincente di Ness e Ambrì costretto subito a rincorrere. Un vantaggio zurighese che tutto sommato ha giustificato quanto visto in pista nel primo tempo. Gli ospiti si sono infatti fatti preferire ai ticinesi sul piano dell’aggressività e della concentrazione. Solamente Formenton si è avvicinato al pari, incocciando un palo.

Il copione già inscenato durante la frazione iniziale si è ripetuto all’alba del periodo centrale, finché da un powerplay biancoblù è nato il punto che ha riportato l’incontro in parità. L’1-1 ha portato la firma di Heed, capace di trovare il fondo del sacco con un tiro dalla distanza (30’47”). La contesa ha quindi virato su nuovi binari. Sono stati i due portieri a prendersi la scena: da una parte Juvonen bloccando un paio di velenosi tentativi di Ang, dall’altra Zurkirchen che ha chiuso la saracinesca in particolare con un “big save” su Pestoni. Parziale bloccato, dunque, a cavallo tra il secondo e il terzo tempo.

Per vedere le due compagini sbottonarsi nuovamente, è stato sufficiente attendere giusto una manciata di minuti. A 46'45”, un diagonale di Ruotsalainen ha infatti riportato avanti gli zurighesi, dando il via a una fase finale fortemente concitata. Una distrazione difensiva per parte ha poi coinciso con un rapido botta e risposta di gol. Allo shorthander di Kneubuehler – andato in rete a 49’57” su un disco scippato da Formenton a centropista – ha risposto ancora una volta Ruotsalainen (51’05”). Ambrì che dunque, pur riacciuffando il pari in due occasioni, non è riuscito a cancellare definitivamente il vantaggio zurighese, e nemmeno i tentativi finali sono andati a buon fine.

Nulla da fare per Pestoni e soci, sconfitti 2-3 davanti al loro pubblico. Restando bloccato al decimo posto – con i suoi 48 punti – l’Ambrì ha quindi mancato l’occasione di accorciare in classifica proprio sui rivali (attualmente sopra di 10 punti). Sabato leventinesi e Aviatori torneranno a darsi battaglia sul ghiaccio di Kloten.

La serata di hockey si è aperta con la pessima notizia - per il Berna - dell’assenza prolungata di Simon Moser che, infortunatosi a una caviglia a inizio gennaio, non rientrerà per almeno un mese, fin dopo la sosta per la Nazionale. E senza il loro capitano, nonostante il doppio vantaggio firmato in 14’ da Kahun e Scherwey, gli Orsi si sono fatti sorprendere 2-4 dal Davos.
Interessante anche la comunicazione arrivata dall’Ajoie, che ha confermato di aver rinnovato di due anni il contratto di T.J. Brennan e Bastien Poully, di uno quello di Ueli Huber, Steven Macquat e Reto Schmutz, e di aver trovato un accordo con Jannik Fischer. Il 32enne difensore ora all’Ambrì ha firmato un biennale. Tanto mercato ha tuttavia forse distratto i giurassiani che, in casa, si sono fatti infilzare 1-4 da un Rapperswil decollato con Aberg, Noreau, Rowe e Albrecht.

Un successo esterno lo ha centrato pure il Ginevra, vittorioso in rimonta, all’overtime, contro il Bienne. Sotto 2-0, le Aquile si sono portate a casa due punti risalendo la corrente grazie alle reti di Chanton, Rod e Omark. Davanti ai propri sostenitori hanno infine festeggiato il Losanna, che con il 5-0 rifilato al Langnau è tornato a sperare nei preplayoff, e lo Zugo, che ha provato a scacciare la crisi piegando 5-3 il Friborgo.

AMBRÌ - KLOTEN 2-3 (0-1; 1-0; 1-2)
Reti: 7’34” Ness (Reinbacher) 0-1; 30’47” Heed (Pestoni, Bürgler) 1-1; 46’45” Ruotsalainen (Reinbacher, Kellenberger) 1-2; 49’57” Kneubuehler (Formenton) 2-2; 51’05” Ruotsalainen (Ekestahl-Jonsson) 2-3.
AMBRÌ: Juvonen; I.Dotti, Heed; Fischer, Virtanen; Z.Dotti, Fohrler; Burren, Zündel; Kneubuehler, Heim, Bürgler; Formenton, Spacek, Chlapik; Zwerger, Grassi, Pestoni; Eggenberger, Trisconi, Hofer.
Penalità: 4x2' Ambrì; 5x2' Kloten.
Note: Gottardo Arena, 6’682 spettatori. Arbitri: Stricker, Hungerbühler; Kehrli, Meusy.

CLASSIFICA
PLPuntiWLGFGAGDFORM
1Zurigo47992981509951WLWWL
2Friborgo4794261116011347LWWWL
3Zugo4785211215311538LLLLL
4Losanna4782221414411727LLWWW
5Lugano4774222014913217WLLWW
6Berna47741715127132-5WWLLL
7Davos4671191713311320WWWWL
8Ginevra46681819125136-11LLWWL
9Bienne476714171251232WWLWL
10Langnau48651620112148-36WLWWW
11Ambrì46641520136139-3WWLLW
12Lakers47561524107137-30WWLWW
13Kloten4747112798160-62WLLLL
14Ajoie453572898153-55LLLLW
Ultimo aggiornamento: 21.02.2024 18:54
COMMENTI
 

Gus 1 anno fa su tio
Per recuperare Trisconi sul ghiaccio a 5 minuti dalla fine ?

cle72 1 anno fa su tio
La coppia più inutile di tio, non sapendo interagire tra loro, in altro modo, sfoga la loro beata inutilità con commenti poveri. Ragusa, il portiere fa parte della squadra. Guarda che a Lugano, grazie al vostro portiere avete evitato più sconfitte sonanti.

Capra 1 anno fa su tio
Risposta a cle72
Cle72! Ti sbagli, koskinen ultimamente molto scarso

Evry 1 anno fa su tio
Senza Juvonen sarebbe stato un netto 2 - 6 cmq sempre un Coach senza polvere.

genchi67 1 anno fa su tio
Risposta a Evry
Senza portiere chissà come finiva!!!!Commento molto intelligente,mamma mia

cle72 1 anno fa su tio
Risposta a genchi67
L'intelligenza non va di pari passo con il Ragusa

angie2020 1 anno fa su tio
🌳🌳🌳

Cula 1 anno fa su tio
Risposta a angie2020
Angie 2020 guarda la tua squadra che non è che fate fuochi d’artificio

Capra 1 anno fa su tio
Risposta a Cula
Cula! La tua da sempre
NOTIZIE PIÙ LETTE