Immobili
Veicoli

NATIONAL LEAGUEIl Berna non sbaglia e piega il Langnau

25.02.22 - 22:52
Tre punti pesanti per gli Orsi, che in casa hanno sconfitto 3-1 il Langnau. Il Friborgo continua la sua marcia.
keystone-sda.ch / STR (MARCEL BIERI)
Il Berna non sbaglia e piega il Langnau
Tre punti pesanti per gli Orsi, che in casa hanno sconfitto 3-1 il Langnau. Il Friborgo continua la sua marcia.
I Dragoni, primi della classe, hanno sconfitto 5-3 il Ginevra. Ok Zurigo (4-3 sul Davos) e Bienne (3-0 sull'Ajoie).

BERNA - Serata da incorniciare per il Berna, che piegando 3-1 il Langnau (a segno Bader, Fahrni e Colin Gerber) ha intascato tre punti d’oro in ottica corsa ai pre-playoff. AI Tigrotti non è servito il definitivo 3-1 di Schmutz. Con questa vittoria gli Orsi si portano a quota 56 punti in 43 match e allungano sull’Ambrì, che si trova all’11esimo posto con 49 (in 44 incontri).

In vetta continua invece la marcia del Friborgo, che questa sera ha superato 5-3 il combattivo Ginevra. Letale il parziale di 4-0 piazzato dai Dragoni tra il 36’ e il 39’, quando sono arrivate le segnature di Diaz, Walser, Desharnais e Rossi. Ancora Desharnais, al 59’, ha poi infilato il definitivo 5-3. Alle Aquile non sono bastate le reti di Moy (0-1), Rod (4-2) e Richard (4-3).

Alla Tissot Arena non ha steccato il Bienne, che con i sigilli di Luca Hischier, Künzle e Sallinen ha liquidato 3-0 la Cenerentola Ajoie confermandosi saldamente al quinto posto.

È stata battagli infine all’Hallenstadion, dove lo Zurigo ha superato 4-3 il Davos. Il game-winning gol porta la firma di Garrett Roe. Il Davos, sesto con 71 punti in 44 match, ospita domani il Lugano (a quota 66).

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SPORT