Tipress, archivio
LADIES
15.10.2021 - 17:500
Aggiornamento : 22:38

Ladies, questione risolta: ottenuta la sospensione del fallimento

La società femminile bianconera ha interposto ricorso alla richiesta dell'ex head-coach Massimo Fedrizzi.

Nella giornata odierna - venerdì 15 ottobre - i vertici delle Ladies Lugano hanno emesso un comunicato riguardante la recente vicenda che li ha visti implicati.

In questo senso l'ex head-coach della squadra Massimo Fedrizzi - esonerato nel mesi di ottobre del 2020 - aveva chiesto l'apertura di fallimento per il club ticinese femminile di hockey, poiché sosteneva di non essere stato remunerato.

Di seguito la notizia:

"Questione risolta!", il comitato dell'Hockey Club Ladies Lugano comunica che alla decisione di fallimento pronunciata in data 12 ottobre u.s. è stato interposto reclamo, per il tramite dell’avv. Emanuele Verda, ed è stato ottenuto l’effetto sospensivo. L’attività dell’associazione e dalla squadra impegnata nel campionato svizzero Women’s League continua senza alcun intralcio e il futuro dell’Hockey Club Ladies Lugano è e rimane roseo, considerato il sostegno manifestato dai suoi sponsors e dai suoi sostenitori".

HOCKEY: Risultati e classifiche

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-11-30 17:10:54 | 91.208.130.85