Immobili
Veicoli

CHAMPIONS LEAGUEIl Lugano sorride: lo Skelleftea perde, gli ottavi non sono più un miraggio

12.10.21 - 20:32
Gli svedesi - che mantengono due lunghezze di vantaggio sui bianconeri - si sono inchinati 4-2 al Tappara Tampere.
Freshfocus, archivio
Il Lugano sorride: lo Skelleftea perde, gli ottavi non sono più un miraggio
Gli svedesi - che mantengono due lunghezze di vantaggio sui bianconeri - si sono inchinati 4-2 al Tappara Tampere.
La truppa di McSorley non ha scelta: contro l'Eisbären Berlino serve una vittoria.

TAMPERE - L'ultima partita del Gruppo E - valida per la fase a gironi di Champions Hockey League - non ha sorriso allo Skelleftea, sconfitto 4-2 in trasferta dal Tappara Tampere.

In virtù di questo risultato, la compagine svedese - comunque seconda della graduatoria (9 punti), dietro ai finlandesi (13) - deve sperare in una battuta d'arresto del Lugano, in campo domani sera alla Cornèr Arena contro l'Eisbären Berlino (ore 19.45), poiché rischia seriamente di non qualificarsi per gli ottavi di finale. 

I bianconeri occupano infatti momentaneamente la terza piazza in classifica (7) e con un successo staccherebbero così al fotofinish il pass per il turno successivo di questa competizione.

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SPORT