Immobili
Veicoli

HCAPL’Ambrì strappa il successo nel finale: ingabbiati gli Orsi

08.10.21 - 22:21
Al termine di un match molto equilibrato, l’Ambrì ha battuto gli Orsi per 3-2. Decisivo Kneubuehler al 57'.
Ti-press (Samuel Golay)
HCAP
08.10.21 - 22:21
L’Ambrì strappa il successo nel finale: ingabbiati gli Orsi
Al termine di un match molto equilibrato, l’Ambrì ha battuto gli Orsi per 3-2. Decisivo Kneubuehler al 57'.
Domani i leventinesi sfideranno i cugini alla Cornèr Arena.

AMBRÌ - Dimostrando grande caparbietà, questa sera l’Ambrì ha trovato il terzo successo nelle ultime quattro gare disputate, sconfiggendo il Berna 3-2. Le due formazioni si sono scontrate alla pari, ma nel finale sono stati i leventinesi ad avere la meglio, guadagnando tre punti che permettono loro di salire a quota 18 in classifica (settimo posto).

Inizialmente il Berna ha tentato di imporre il suo gioco sui leventinesi, impegnando Conz nei primi minuti di gara. Proprio quando la compagine ospite pareva iniziare ad essere padrona della pista, il complesso di Luca Cereda ha approfittato di un powerplay per trovare il punto che ha sbloccato l’incontro. L’1-0 biancoblù porta la firma di Michael Fora, dal cui bastone è partito un missile terra-aria insaccatosi nell’angolino (12’13”). In seguito al gol del capitano leventinese, sul ghiaccio si è acceso parecchio nervosismo, causando continue penalità da una parte e dall'altra.

Le tensioni si sono protratte anche nel periodo centrale, quando, contrariamente a quanto accaduto nella prima frazione, sono stati gli Orsi a sfruttare il momento. Il 24 bernese Kahun ha infatti ripagato gli avversari con la stessa moneta, mettendo a segno il punto del pari in powerplay con una conclusione ad incrociare imparabile (27’57”). Per liberare l’Ambrì da una fase poco favorevole, è salito in cattedra l’ex di serata, Inti Pestoni. Trovatosi a tu per tu con Wüthrich, il “Figlio della Valle” è rimasto freddo e non ha fallito la ghiotta chance che gli si è presentata per riportare in avanti i suoi (34’57”).

Il vantaggio leventinese è stato nuovamente solo momentaneo, in quanto il Berna ha riacciuffato la parità nel terzo periodo grazie a Jeffrey (45’22”). Sul parziale di 2-2, entrambe le compagini hanno dimostrato di volersi portare a casa i tre punti, dando vita ad un finale di gara all’insegna dell’equilibrio. A spuntarla al termine sono stati i biancoblù, capaci di trovare la rete decisiva a poco più di tre minuti dalla sirena. Il gol vittoria è arrivato dal bastone di Kneubuehler, lesto nell’anticipare Thiry su un disco aereo vagante. L’assalto finale degli Orsi si è schiantato contro il muro biancoblù, così la sfida chiusa sul 3-2 in favore dell’Ambrì.

La banda di Luca Cereda tornerà sul ghiaccio domani sera alla Cornèr Arena, nel tentativo di prendersi una rivincita sui cugini a seguito della sconfitta incassata la scorsa settimana.

AMBRÌ – BERNA 3-2 (1-0; 1-1; 1-1)

Reti: 12’13” Fora (Bürgler, Heim) 1-0; 27’57” Kahun (Andersson, Praplan) 1-1; 34’57” Pestoni (Grassi, Zwerger) 2-1; 45’22” Jeffrey (Moser) 2-2; 56’52” Kneubuehler (Regin, Kozun) 3-2.

AMBRÌ: Conz; Zaccheo Dotti, Fora; Fischer, Hietanen; Burren, Fohrler; Pezzullo, Hächler; Kneubuehler, Regin, Kozun; McMillan, Heim, Bürgler; Zwerger, Grassi, Pestoni; Bianchi, Kostner, Trisconi.

Penalità: Ambrì 6x2’; Berna 7x2’.

Note: Gottardo Arena, 6'075 spettatori. Arbitri: Lemelin, Dipietro, Schlegel, Cattaneo.

COMMENTI
 
cle72 8 mesi fa su tio
Grande squadra! Cuore, grinta e coraggio da vendere. Forza Ambri!
Evry 8 mesi fa su tio
alto e bassi come in tutte le squadre e come il Lugano incerottato...auguri all'Hockey ticinese.
Mamarco 8 mesi fa su tio
Grande Ambrì
Evry 8 mesi fa su tio
certo, ma chie è ilo Berna ???? avanti cosi ma per favore con un cenno all'umiltà.
cle72 8 mesi fa su tio
Forse non ti sei accorto ma l Ambri è la squadra fatta d umiltà pura. Lavoro, sacrifici, passione e che crede nei suoi giovani.
Evry 8 mesi fa su tio
non lo dico ai giocatori ma a certo giornalai e membri dello Staff che non fanno altro che inervorire tutta la squadra, (atteggiamenti da Pantera in gabbia) auguri
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SPORT