Immobili
Veicoli

NEW YORKCoronavirus permettendo, gli NHLer saranno presenti alle Olimpiadi invernali

03.09.21 - 17:15
Ai Giochi di Pechino non mancheranno i giocatori della NHL
Imago
Coronavirus permettendo, gli NHLer saranno presenti alle Olimpiadi invernali
Ai Giochi di Pechino non mancheranno i giocatori della NHL
Non ci sarà un’assicurazione legata al coronavirus.
HOCKEY: Risultati e classifiche

NEW YORK - Una comunicazione partita da Donald Fehr, direttore esecutivo della NHL, ha “liberato” tutti i giocatori di hockey impegnati in America del Nord.

Con questa è stata infatti data l’autorizzazione a tutti i protagonisti della Lega più ricca del mondo a partecipare alle prossime Olimpiadi invernali, in programma dal 9 al 20 febbraio 2022 a Pechino. Nella missiva è specificato che ogni individuo potrà liberamente decidere se accettare o meno la convocazione dalla propria nazionale e che, nel caso di problematiche legate alla pandemia, NHL e NHLPA avranno la possibilità di bloccare la partenza.

Sottolineato come la IIHF abbia accettato di creare un fondo da 5 milioni per far fronte all’eventuale mancato guadagno dei giocatori, nella comunicazione viene pure specificato come un’assicurazione che copra un contagio da coronavirus - o tutto quello a esso collegato - non sarà stipulata.

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE