Cerca e trova immobili

SUPER LEAGUEVince il Lugano, vince lo Young Boys: il Lugano dice addio ai sogni di gloria

16.05.24 - 22:27
I bianconeri hanno sconfitto 4-2 il Winterthur, ma il contemporaneo successo dell'YB sul San Gallo (3-1) chiude il discorso per il titolo
Ti-press (Samuel Golay)
Vince il Lugano, vince lo Young Boys: il Lugano dice addio ai sogni di gloria
I bianconeri hanno sconfitto 4-2 il Winterthur, ma il contemporaneo successo dell'YB sul San Gallo (3-1) chiude il discorso per il titolo
I bianconeri rafforzano il secondo posto, portandosi a +4 sul Servette. Ufficialmente lo Young Boys non è ancora campione, per via di una differenza reti che però non lascia nessuna speranza ai ticinesi
Calcio - SUPER LEAGUE16.05.2024

LIVE

Young Boys
3 - 1
S.Gallo
Calcio - SUPER LEAGUE16.05.2024

LIVE

Lugano
4 - 2
Winterthur
CALCIO: Risultati e classifiche

LUGANO - Sulle ali dell'entusiasmo del successo colto settimana scorsa a Berna, il Lugano cercava di tenere viva la fiammella della speranza di acciuffare il titolo. Fiammella della speranza che si è spenta questa sera, visto il successo colto dai bianconeri per 4-2 sul Winterthur ma soprattutto la contemporanea vittoria per 3-1 dello Young Boys sul San Gallo. Ufficialmente il titolo non può ancora essere assegnato ai bernesi, visto che a due giornate dalla fine il distacco resta di sei punti. Tuttavia, la differenza reti - il primo criterio che si guarda in caso di arrivo a pari punti - dice +38 YB e +19 Lugano. Un abisso...

Che dire del confronto? Quasi mai nel primo spezzone di gara le due squadre si sono affacciate in zona offensiva. La prima emozione è "caduta" al 22', quando è stato giustamente annullato un gol a Steffen per un precedente fuorigioco.

Gol tolto, gol... subìto. Appena cinque minuti più tardi gli uomini di Patrick Rahmen hanno infatti gelato Cornaredo: Fofana, partito sul filo del fuorigioco, ha pennellato in mezzo un cross perfetto per l'incornata di Turkes, sulla quale Saipi non ha potuto nulla. Una rete inizialmente annullata visto che il guardalinee aveva alzato la bandierina, prima di essere corretto dalla tecnologia.

Un'azione fotocopia, a ridosso della pausa, ha permesso agli uomini del Crus di ristabilire la parità: autore del colpo di testa il sempreverde Sabbatini, servito da un assist al bacio di Espinoza.

La ripresa si è aperta come meglio non poteva per i padroni di casa, passati a condurre con Bislimi, abile a trasformare in oro un cross chirurgico di Grgic. Un gol a cui hanno fatto seguito il palo zurighese colpito da Fofana e due grosse occasioni confezionate da Vladi e nuovamente Bislimi.

Al 67' - quando il pallino del gioco ce l'avevano in mano i bianconeri - è giunto il gol della sicurezza siglato da Steffen, autore di un sinistro che non ha lasciato scampo a Kuster. Da segnalare nel finale di incontro un gol per parte in rapida successione, dapprima il 3-2 di Burkart e poi il definitivo 4-2 di Celar.

Il cammino riprenderà lunedì con Zurigo-Lugano e Servette-Young Boys, entrambe le partite in programma alle 18. I tre punti di questa sera consentono comunque ai sottocenerini di rafforzare il secondo posto e di portarsi a +4 sul Servette. Un secondo posto che, va ricordato, è sinonimo di preliminari di Champions...

LUGANO - WINTERTHUR 4-2 (1-1)
Reti: 27' Turkes 0-1; 43' Sabbatini; 49' Bislimi 2-1; 67' Steffen 3-1; 87' Burkart 3-2; 89' Celar 4-2.
Lugano: Saipi, Espinoza, Mai, El Wafi, Valenzuela, Bislimi (70' Macek), Grgic (58' Belhadj), Sabbtini, Steffen, Vladi (70' Celar), Maohu (58' Aliseda).

Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
CLASSIFICA
PLPuntiWDLGFGAGDFORM
1Young Boys38772387763442WLWWW
2Lugano386520513675116LWWLL
3Servette3864181010594316WDLLW
4Zurigo3860161210534112LWWWW
5S.Gallo38571691360519WDLWL
6Winterthur38491310156071-11LLLLL
Ultimo aggiornamento: 11.06.2024 16:08
COMMENTI
 

Zeno 4 sett fa su tio
I punti pesi con il Winterthur e San Gallo sono stati la ghiliottina !!! Forza Lugano ora si deve vincere la COPPA !!!

vulpus 4 sett fa su tio
Ma quale Deprufundis. Perchè :Addio ai soghni di gloria?? Ma veramente i giuduzi sono da canna del gas. Una ottima squadra, risultati eccellenti, e la stagione non è ancora finita. Non si può pretendere la luna nel pozzo . Pensiamo alla realtà di una città come Lugano, ampliamo pure fino alla realtà di un canton Ticino. Siamo un quartiere della grande Zurigo, e loro se li sognano questi risultati ( sperando in EUROSONG). Un pò più di ottimismo e aprrezzamento non sarebbe inutile.

Diablo 4 sett fa su tio
Altra bella vittoria. Bella stagione , ora sotto con le ultime due per consolidare . E poi Coppa sia .PS rinnovare un altro anno Sabba....imperiale

Mike 4 sett fa su tio
buffoni

Dani/hcl 4 sett fa su tio
Risposta a Mike
Taas taroc 🖕

Diablo 4 sett fa su tio
Risposta a Mike
sei tu un buffone, un asino.......altro che dire alla gente di venirti a dire le cose in faccia, ti invito io tastierista

nuska 4 sett fa su tio
Risposta a Mike
ti nascondi dietro ad un nomignolo. per me ce l'hai piccolo e NON funzionante. ah ah ah . Ciuco

cle72 4 sett fa su tio
Risposta a Mike
No secondi in classifica!

Frankino 4 sett fa su tio
Risposta a Mike
asan drizzat in pėe!

Zeno 4 sett fa su tio
Risposta a Mike
esternazioni grottesche dalle caverne dei delusi...............

cle72 4 sett fa su tio
Nessun problema, siamo ad un passo dai preliminari per la champions. Grande Lugano, aspettando il 2 giugno per la terza volta di seguito, come poche altre squadre.

nuska 4 sett fa su tio
YB più forte ma puntiamo al secondo posto!!

MarcN.7 4 sett fa su tio
ottima squadra
NOTIZIE PIÙ LETTE