Cerca e trova immobili

SUPER / CHALLENGE LEAGUEAltra battaglia, altri sorrisi: il Lugano è terzo in solitaria

11.03.24 - 14:20
La notte di San Gallo ha premiato i bianconeri, alla quarta vittoria filata tra campionato e Coppa
keystone-sda.ch (WALTER BIERI)
Altra battaglia, altri sorrisi: il Lugano è terzo in solitaria
La notte di San Gallo ha premiato i bianconeri, alla quarta vittoria filata tra campionato e Coppa
Il Crus sta gestendo bene il gruppo e ha (finalmente) l'imbarazzo della scelta: così il Lugano può cementare la top-6 (e magari anche qualcosa in più). A Bellinzona invece bisogna invertire il trend.
Calcio - Super League09.03.2024

LIVE

S.Gallo
2 - 3
Lugano
CALCIO: Risultati e classifiche

LUGANO - Carattere, maturità e tante frecce al proprio arco. È un Lugano promosso a pieni voti quello che, nel giro di due settimane, ha infilato quattro vittorie piegando nell’ordine Zurigo, Basilea (in Coppa), Lucerna e San Gallo. Le ultime tre tutte in trasferta, dettaglio non da poco.

Insomma un filotto perfetto contro avversari di spessore, che si è tradotto nella risalita al terzo posto in classifica - mentre la bagarre è più viva che mai - e una semifinale da giocarsi al Tourbillon di Sion il prossimo 27 aprile. Ma questo è un altro discorso. La stretta attualità ci porta al match del kybunpark, dove Croci-Torti si è confermato un rivale indigesto per il collega Peter Zeidler, superato negli ultimi 4 scontri diretti (cui vanno aggiunti due pareggi e, allargando il discorso, anche nella dolcissima finale di Coppa del 2022).

Ma le belle notizie non finiscono qui. A San Gallo i ticinesi hanno scherzato col fuoco, “regalando” due gol in entrata ai biancoverdi (intercalati dal momentaneo 1-1 di Celar). Eppure la squadra non ha mollato, non ha sbandato e ha reagito ribaltando l'incontro grazie ai lampi di Belhadj e Bislimi. Il Lugano ha giocato un secondo tempo maiuscolo e ha voluto vincere. Riuscendoci con merito anche grazie alla verve di Bottani (un peperino) e Celar. Gli inserimenti in corso d’opera dei vari Steffen, Sabbatini, Mahou e Vladi (in forma) dimostrano che il Crus ha ora anche l’imbarazzo della scelta. E sabato con l’Yverdon rientrerà dalla squalifica pure Valenzuela. Tutte armi in più per continuare a correre veloce e cementare il posto nella top-6, nonostante l'agguerrita concorrenza (il Lucerna, stoppato dallo Stade LS, è settimo a quota 37).

Meno sorrisi invece dalle parti del Comunale, col Belli - sgambettato 2-0 dallo Stade Nyonnais - incappato nella terza sconfitta consecutiva. Un punto in 4 gare e ottavo posto: un trend che bisogna cercare di invertire.

Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
CLASSIFICA
PLPuntiWDLGFGAGDFORM
1Young Boys38772387763442WLWWW
2Lugano386520513675116LWWLL
3Servette3864181010594316WDLLW
4Zurigo3860161210534112LWWWW
5S.Gallo38571691360519WDLWL
6Winterthur38491310156071-11LLLLL
Ultimo aggiornamento: 11.06.2024 16:08
COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE