Immobili
Veicoli

CHAMPIONS LEAGUEYB, pari all'Old Trafford. Barcellona fuori!

08.12.21 - 22:56
Bernesi ancora indigesti per il Manchester: la sfida si è chiusa sull'1-1. Blaugrana battuti dal Bayern 3-0 ed eliminati
keystone-sda.ch (Tim Keeton)
YB, pari all'Old Trafford. Barcellona fuori!
Bernesi ancora indigesti per il Manchester: la sfida si è chiusa sull'1-1. Blaugrana battuti dal Bayern 3-0 ed eliminati
Avanti anche Wolfsburg, Benfica e Salisburgo (grazie ad Okafor).

MANCHESTER - Si è chiusa con un onorevole pareggio per 1-1 all'Old Trafford l'avventura dello Young Boys in Champions League. I gialloneri - vittoriosi sugli inglesi a Berna all'andata - sono riusciti ancora una volta a imbrigliare una delle grandi potenze del calcio europeo, tornando a casa con un punto da Manchester.

Nonostante i padroni di casa non avessero più nulla da chiedere al girone, poiché già sicuri del primo posto, il complesso di Wagner ha disputato una partita di sostanza. Al vantaggio dello United trovato al 9' da Mason Greenwood, i gialloneri hanno risposto al 42' con una conclusione bellissima partita dal piede di Fabian Rieder. 

Il risultato dell'Old Trafford, purtroppo, non permette all'YB di acciuffare un posto agli spareggi di Europa League. Ricordiamo che nel medesimo girone Atalanta e Villarreal si giocheranno domani l'ultimo biglietto disponibile per gli ottavi di Champions, dopo che la gara è stata rinviata per la troppa neve abbattutasi sul manto erboso di Bergamo.

Nel Gruppo E fa molto rumore l'uscita di scena del Barcellona, battuto 3-0 a Monaco di Baviera dal Bayern (già sicuro del primo rango) ed eliminato dalla competizione. Per i bavaresi sono andati a segno Müller, Sané e Musiala. Il contemporaneo successo del Benfica per 2-0 sulla Dinamo Kiev ha fatto il resto, con i blaugrana di Xavi - scavalcati dai portoghesi - relegati clamorosamente in Europa League. Per il Barca un altro grande smacco dopo la partenza del simbolo Messi avvenuta quest'estate e dopo un inizio di Liga davvero pessimo. 

Nel Gruppo G, infine, sono Lille e Salisburgo ad aver centrato la qualificazione. I francesi vincendo 3-1 a Wolfsburg, gli austriaci battendo 1-0 il Siviglia (che andrà in EL). In quest'ultimo match decisivo è risultato il nazionale elvetico Okafor. 

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SPORT