Immobili
Veicoli
Imago
NAZIONALE
06.11.2021 - 08:000
Aggiornamento : 19:56

Vincent Cavin tra Nazionale e... Lugano

Cavin, vice di Yakin: «Conosciamo le loro qualità, abbiamo imparato a gestire meglio le partite contro le big».

LUGANO - Manca sempre meno all'attesissimo scontro fra Svizzera e Italia, il terzo in pochi mesi. Una sfida - quella in programma venerdì prossimo a Roma - non decisiva ma quasi in chiave qualificazione diretta al prossimo Mondiale. Le due nazionali, infatti, sono appaiate al primo posto del Gruppo C, a due gare dalla conclusione del percorso qualificativo. 

Come prevedibile Murat Yakin ha puntato sull'"usato sicuro"... «Siamo in un periodo dove le partite sono decisive - è intervenuto il vice-allenatore Vincent Cavin - A questo punto della stagione è normale che un allenatore punti sulle certezze, non è il momento di fare tanti cambiamenti. Per fortuna la maggior parte dei giocatori sta attraversando un buon periodo di forma nei rispettivi club». 

Nei due precedenti ci sono stati una secca sconfitta a Roma e un ottimo pareggio a Basilea: questa volta cosa dobbiamo attenderci?
«Recentemente abbiamo già disputato due gare con l'Italia. Quando si gioca diverse volte in pochi mesi con il medesimo avversario è sempre un po' particolare. Ad ogni modo conosciamo le loro qualità e in generale abbiamo imparato a gestire meglio queste partite contro le big. Certo, sarà una piccola finale. Non bisogna però mettere l'accento soltanto sugli azzurri, poiché il lunedì successivo affronteremo anche la Bulgaria». 

Come procede il lavoro in qualità di braccio destro di Murat Yakin?
«Mi trovo molto bene in questo ruolo. Sono fortunato, è una bella possibilità quella che mi è stata data. Conosco già da anni l'ambiente e i giocatori e questo mi ha dato la possibilità di aiutare Murat nel suo inserimento. Sono felice di essere tornato a lavorare a stretto contatto con il campo».

Due parole, infine, sul buon momento del Lugano...
«Sono venuto a vedere alcune partite. Il fatto che il Lugano stia andando bene non può che essere positivo per tutta la regione. Mattia e Cao li conosco molto bene, stanno dando l'impressione di aver preso per mano molto bene lo spogliatoio».

CALCIO: Risultati e classifiche

TiPress
Ingrandisci l'immagine
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Leone68 2 mesi fa su tio
Forza Svizzera 🇨🇭
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-01-19 16:57:01 | 91.208.130.87