Immobili
Veicoli

SUPER LEAGUEIl Basilea "frena" la sua corsa, il Lugano può approfittarne

24.04.21 - 22:33
Il match fra i renani - secondi a un solo punto dai bianconeri in classifica - e il Losanna è terminato 3-3.
keystone-sda.ch (LAURENT GILLIERON)
Il Basilea "frena" la sua corsa, il Lugano può approfittarne
Il match fra i renani - secondi a un solo punto dai bianconeri in classifica - e il Losanna è terminato 3-3.

LOSANNA - Nella serata odierna - sabato 24 aprile - ha avuto luogo il secondo incontro della 31esima giornata di Super League, fra Losanna e Basilea, terminato 3-3.

Per la cronaca la formazione vodese si era portata sul 2-0 a cavallo fra il 10' e il 29', in virtù delle segnature di Mahou e Kukuruzovic. La gioia del doppio vantaggio non è però durata molto, poiché soltanto tre minuti dopo Arthur Cabral ha accorciato le distanze su rigore (32'). 

Nella ripresa i padroni di casa hanno provato a difendere il 2-1 riuscendoci fino al 76, momento in cui Cabral ha sancito la sua doppietta personale siglando il 2-2. Negli ultimi 15' il punteggio è poi cambiato altre due volte: all'82' Boranijasevic ha riportato avanti il Losanna, ma qualche istante più tardi Stocker (85') ha di fatto fissato il risultato sul 3-3 finale.

In classifica il Basilea si è momentaneamente issato al secondo posto (44 punti), una lunghezza in più del Lugano (43), con i bianconeri che scenderanno in campo domani pomeriggio a Cornaredo contro il Servette (ore 16). La truppa di Jacobacci avrà così la grande possibilità di scavalcare i renani in seconda posizione. Dal canto suo il Losanna ha agganciato il Servette al quarto rango (41).

COMMENTI
 
angie2020 1 anno fa su tio
3 punti preziosi domani, domenica.
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SPORT