Immobili
Veicoli

SUPER LEAGUELa SFL "studia" come andare avanti

29.07.20 - 14:30
Niente posti in piedi e niente tifosi ospiti: la SFL si prepara al prossimo campionato
TiPress
La SFL "studia" come andare avanti
Niente posti in piedi e niente tifosi ospiti: la SFL si prepara al prossimo campionato
CALCIO: Risultati e classifiche

BERNA - Tutti ne sono consapevoli: con un massimo di 1'000 spettatori a partita non si può andare avanti. Il rischio di perdere per strada alcune società sarebbe infatti grandissimo.

Per evitare che questo accada la SFL sta dunque studiando un piano di protezione che possa prevedere maggiori entrate di pubblico, a partire dal prossimo campionato la cui partenza è fissata per l'11 settembre. 

Tra le misure che la Swiss Football League vuole attuare, quella di rendere obbligatorio l'uso della mascherina in tutte le aree dello stadio, nonché la rinuncia ai tifosi ospiti e ai posti in piedi (in questo caso solo per la Super League). 

L'idea è quella di garantire a ogni società di poter riempire il proprio impianto nella misura di almeno il 50% della sua capacità.

Tutto questo dipenderà comunque dalle scelte del Consiglio Federale, che dovrà esprimersi in merito agli eventi con oltre 1'000 persone (vietati fino a fine agosto).

 

COMMENTI
 
cle72 2 anni fa su tio
Attendo di sapere dalla società come sistemerà chi come me ha la tessera spalti. Un primo gesto sarebbe di regalare a tutti gli abbonati una mascherina FCL. Un autocollante non serve. Oltre a non aver richiesto il rimborso per le partite perse già rinnovata la tessera. Cmq. Forza Lugano
Fedeltà 2 anni fa su tio
Ottimo..passamontagna pronto....avanti curva nord
NOTIZIE PIÙ LETTE