Keystone (foto d'archivio)
CALCIO
Risultati e classifiche
ULTIME NOTIZIE Sport
TENNIS
3 ore
Guai fisici per Thiem, salta Wimbledon e non solo
L'austriaco dovrà indossare un tutore al polso prima di sottoporsi ad uno specifico processo di riabilitazione.
MOTO GP
5 ore
VR46 sbarca in MotoGP: «Sogno Rossi in sella»
Siglato un accordo tra il team di Tavullia e Dorna Sport. Dal 2022 al 2024 sarà satellite della Ducati.
NYON
8 ore
Coppe europee, inizia una nuova era: tolta la regola del gol in trasferta
Le segnature realizzate lontane dai propri tifosi non varranno più doppio.
SUPER LEAGUE
9 ore
Il Lugano riparte dallo... Zurigo
La SFL ha reso noto il calendario delle prime nove partite di campionato.
IL SORPASSO... A DUE RUOTE
10 ore
Viñales? Paga pesantemente una fragilità psicologica preoccupante...
Lo spagnolo occupa attualmente il sesto posto in classifica (75 punti), 56 lunghezze in meno del leader Quartararo (131)
APNEA
10 ore
Campionati del Mondo: titolo e primato mondiale per Cristina Francone
L'atleta ticinese ha conquistato la medaglia d'oro nell'apnea dinamica con le pinne.
TENNIS
12 ore
Viktorija Golubic che peccato
La tennista zurighese si è dovuta inchinare ad Anett Kontaveit con il punteggio di 2-6, 7-6, 7-5.
EURO 2020
14 ore
Dino Zoff, il portiere che preferiva giocare... da solo
Lo storico portiere è l'unico italiano della storia ad aver conquistato sia un Europeo (1968) sia un Mondiale (1982).
NATIONAL LEAGUE
17 ore
Ambrì e Lugano per il Davos
I grigionesi sfideranno i bianconeri il 24 agosto, mentre i biancoblù il 4 settembre.
LIGUE 2
18 ore
«Al Lugano non posso che augurare il meglio»
Approdato al Grenoble dopo l'addio al Lugano, Jacobacci resta comunque vicino ai bianconeri in questo difficile momento.
SUPER LEAGUE
13.07.2020 - 14:230
Aggiornamento : 21:25

Indisponente e impreparata, la SFL sta facendo una figuraccia

La multi-positività zurighese ha smascherato il bluff dei dirigenti del nostro calcio.

Intanto martedì sera si giocherà Basilea-Zurigo; i tigurini, schiereranno parte della U21.

Più che verdetti, il (quasi) concluso 30esimo turno di campionato ha portato confusione. In classifica, dove in vetta e in coda è ancora tutto da decidere, come anche negli uffici della SFL. I tanti positivi al Covid-19 scoperti a Zurigo hanno infatti fatto perdere la scommessa e un nuovo pezzetto di credibilità ai dirigenti della Lega. Una Lega che si è mostrata in balia delle onde invece che pronta, ferma, al comando di un’imbarcazione che sta rollando pericolosamente e ha cominciato a imbarcare acqua. 

A Berna hanno affrontato senza il giusto piglio la situazione drammatica e hanno preso decisioni considerando prima di tutto gli interessi economici e le richieste dei grandi club. Scegliere di chiudere a doppia mandata in primavera, cancellando titoli e retrocessioni (ma garantendo la promozione alle migliori di Challenge), sarebbe forse stato impopolare ma avrebbe permesso a molti di continuare a godere di indennità e aiuti e di programmare con calma e attenzione il futuro. Invece è passata la linea della fretta e, nonostante quella vissuta in biancoblù sia una situazione eccezionale, il rischio è stato sottostimato. La barca è così uscita dal porto (costringendo tutti a un super lavoro per cercare di garantire la sicurezza) ma il mare si è comunque fatto nuovamente grosso. Ora non è il momento dei processi, ora è tempo di mettersi in salvo, limitando al minimo le perdite e difendendo quel poco di credibilità rimasta. Bolla o non bolla, Super a 10 o 12 squadre, a partire dal confermatissimo Basilea-Zurigo di martedì sera (con i tigurini in campo con parte della U21), che si scelga una rotta sicura e la si segua fino in fondo. Una volta messisi al riparo dai venti e vinta la corrente, sarà però forse il caso di rivalutare le capacità dei capitani Claudius Schäfer ed Heinrich Schifferle e di tutti quelli che occupano il ponte di comando.

CALCIO: Risultati e classifiche

Keystone (foto d'archivio)
Guarda le 4 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Hardy 11 mesi fa su tio
Per me il campionato andava definitivamente fermato.
Corri 11 mesi fa su tio
Per salvare tutti, Super League a 12 squadre, Challenge League a 12 squadre pescando i primi della promotions. Così darebbero più credibilità che alle figuracce delle decisioni prese prima.
cle72 11 mesi fa su tio
E sono pure strapagati per fare simili corbellerie... Io aborrrrrooooo questi modi. Lega a 12 squadra anzi 14 per un campionato più interessante e avvincente. Chiudere quest anno e ammettere facendo mea culpa. Perché Zurigo con metà under 21 non è sfalzare il campionato? Non è agevolare Basilea e Sion nelle partite da recuperare?
Tenero72 11 mesi fa su tio
Dilettanti
tip75 11 mesi fa su tio
il blufff è a livello politic e mondiale, hanno perso ogni credibilità da tempo e sono gli unici che no l hanno ancora capito
Zarco 11 mesi fa su tio
Siamo alle comiche!
Diablo 11 mesi fa su tio
Ve lo avevamo detto ora grattatevi ed arrangiatevi
Bibo 11 mesi fa su tio
Fammi indovino e ti farò ricco... Col senno del poi è molto facile criticare e giudicare, a parte la Francia tutti hanno fatto così, campionato ripreso con partite ravvicinate.
Diablo 11 mesi fa su tio
@Bibo In realtà parecchia gente aveva preso posizione ben prima del senno di poi
Frankeat 11 mesi fa su tio
@Bibo Se avessero cancellato titoli e retrocessioni ma garantito la promozione alle migliori di Challenge, adesso l'articolo parlerebbe di ingiustizia sportiva, di lega ridicola, ecc.. Col senno di poi siamo tutti bravissimi. Io potrei fornirvi i numeri dell'Euromilions delle ultime 50 estrazioni.
Bibo 11 mesi fa su tio
@Diablo Certo, avevano detto cosa? di non giocare più? sarebbe stato giusto? hanno sbagliato tutte le federazioni? sono semplici opinioni e punti di vista, si può essere d'accordo o no ma hanno deciso così e basta... Bluff? forse non è chiaro cosa sia un bluff all'articolista...
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-06-25 02:51:52 | 91.208.130.89