Immobili
Veicoli

TENNIS«Non sono io che sto inseguendo Roger e Rafa»

20.02.21 - 08:00
Medvedev stuzzica Nole.
keystone-sda.ch / STR (Andy Brownbill)
«Non sono io che sto inseguendo Roger e Rafa»
Medvedev stuzzica Nole.
Finale degli Australian Open: il risultato è davvero scontato?
SPORT: Risultati e classifiche

MELBOURNE - Novak Djokovic contro Daniil Medvedev, il numero uno contro il numero quattro al mondo, il fenomeno serbo contro il campione “in erba” russo: la finale degli Australian Open sembra facilmente pronosticabile. Nole sembra destinato all’ennesimo successo. 

Eppure il 25enne moscovita, quasi sempre ottimo nelle sue settimane a Melbourne, non guarda con particolare apprensione all’incrocio di domenica. Lo attende anzi quasi con il sorriso sulle labbra.

«Mi piace sapere che non avrò molta pressione - ha ammesso proprio Medvedev - Novak non è mai stato sconfitto nelle otto finali che ha disputato qui e di sicuro ha più esperienza, è vero; è però lui che ha molto da perdere. In fondo non sono io che sto inseguendo Roger e Rafa nella classifica degli Slam vinti. Io spero dunque di andare là fuori e giocare il mio miglior tennis. Poi vedremo se, dando il massimo, posso battere un grande nome».

COMMENTI
 
Capra 1 anno fa su tio
Medvedev sempre
pardo54 1 anno fa su tio
Forza Danil
NOTIZIE PIÙ LETTE