Imago
TENNIS
06.02.2021 - 22:450
Aggiornamento : 07.02.2021 - 12:22

Dagli Australian Open a... Biella: «Murray, fai come Roger»

Da lunedì il vincitore di tre slam sarà di scena in Piemonte. Lo spagnolo Corretja: «Andy avrà bisogno di tempo»

BIELLA - Il successo nello sport - come d'altronde in tutti campi della vita - passa anche e soprattutto attraverso le scelte che uno fa. Ed è così anche per Andy Murray, finito ai margini per i continui problemi fisici che lo hanno disturbato e non poco.

Negli ultimi mesi il britannico ha lavorato alacremente per farsi trovare pronto per gli Australian Open, torneo al quale non ha potuto prendere parte a causa del coronavirus. Pochi giorni prima della partenza per Melbourne il 33enne è sfortunatamente risultato positivo al tampone.

Non tutto il male vien per nuocere, almeno secondo Alex Corretja (ex tennista spagnolo e sempre molto vicino allo scozzese): «Tornare agli Australian Open, un torneo che si disputa sui cinque set, sarebbe stato rischioso. Dovrebbe seguire l'esempio di Roger Federer, che si è preso ulteriore tempo e tornerà in campo a Doha», le parole del 46enne a Expressen.co

Piccoli passi per tornare al più presto tra i protagonisti... «Non è possibile portare il fisico subito al limite. Murray avrà bisogno di tempo per riprendere il giusto ritmo, nella speranza di arrivare al 100% a Wimbledon. Sono convinto che il suo grande obiettivo sia essere nella miglior forma possibile a Londra. Non dimentichiamoci che due anni fa sembrava vicino al ritiro, prima di dimostrare di nuovo di poter ancora giocare un buon tennis». 

Ed è proprio notizia delle scorse ore che Murray prenderà parte all'Atp 80 di Biella... Sarà proprio dal Piemonte che inizierà la rinascita del tre volte vincitore di uno Slam? 

 

 

 

SPORT: Risultati e classifiche

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-04-20 03:45:28 | 91.208.130.89